martedì 26 MARZO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Arte

Selezione di mostre, eventi culturali, visite guidate, appuntamenti d’arte in programma nei principali musei, monumenti e palazzi d’arte di Napoli e provincia. Un’attenzione particolare è riservata agli eventi con ingresso gratuito, sconti per i giovani e agevolazioni per famiglie, bambini, persone anziane o con disabilità.

“MANN at Work” Il museo Archeologico come non l’avete mai visto, programmazione

Mann 2019Il Museo Archeologico Nazionale è quasi irriconoscibile, profondamente cambiato sia nel funzionamento che in termini di offerta al pubblico. Dopo un piano strategico triennale immaginato dal nuovo direttore, Paolo Giulierini, e tanto, tantissimo lavoro di ristrutturazione e riapertura degli spazi del Museo,  sono stati premiati con un anno record, il 2018 che registra 615.00 entrate (15% in più dell’anno precedente).  Il Museo che cresce presenta la programmazione 2019/2020 .Tra grandi eventi e restyling delle aree espositive ci aspettano eventi imperdibili!

Leggi tutto...

“Chagall. Sogno d'amore Napoli”, in mostra oltre 150 opere del pittore russo

chagallLa Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta di Napoli ospita, per la prima volta, una grande mostra dedicata a Marc Chagall, con oltre 150 opere per ripercorrere la sua produzione artistica. Dal 15 febbraio al 30 giugno 2019 “Chagall. Sogno d’amore Napoli” rappresenta una l’opportunità per ammirare la produzione del pittore russo naturalizzato francese, caratterizzata da un mondo elegante e utopistico, intriso di stupore e meraviglia.

Leggi tutto...

Al Museo di Capodimonte in taxi

Museo di CapodimontePer tutto il 2019 e con l'intento di accorciare la distanza tra il Museo e il Real Bosco di Capodimonte e la città di Napoli e favorire la più ampia accessibilità dei visitatori a uno dei siti culturali più spettacolari della Campania, il direttore Sylvain Bellenger in collaborazione con la società CoopCulture e con il patrocinio del Comune di Napoli lancia l'iniziativa promozionale “A Capodimonte in taxi”: esibendo in biglietteria la ricevuta del taxi si otterrà, nello stesso giorno e per tutti i passeggeri, uno sconto di 2 euro sul biglietto di ingresso.

Leggi tutto...

“Depositi di Capodimonte”, la seconda mostra della trilogia al Museo

Il ruolo e la storia dei depositi, attraverso 1220 opere provenienti unicamente dai cinque depositi di Capodimonte. Al Museo è stata inaugurata “Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere”, seconda parte della trilogia che era cominciata con “Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire” (12 dicembre 2017 – 11 novembre 2018) e si concluderà con “C’era una volta Napoli. Storia di una grande bellezza” (14 giugno 2019 – 15 aprile 2020).

capodimonte museo 2La mostra, organizzata dal Museo insieme alla casa editrice Electa, ha fatto uscire dai 5 depositi di Capodimonte, identificati come Palazzotto, Deposito 131, Deposito 85, Farnesiano e GDS (Gabinetto dei Disegni e delle Stampe, 1220 opere (tra dipinti, sculture e oggetti, esposti in 10 sale), circa il 20% per cento del totale delle opere in essi contenute. La mostra ci sarà fino al 15 maggio 2019; gli allestimenti sono a cura di Maria Tamajo Contarini e Carmine Romano, con Linda Martino, Patrizia Piscitello, Alessandra Rullo, Maria Rosaria Sansone, Alessandra Zaccagnini.

Leggi tutto...

Riapre l’ipogeo della chiesa Sant’Anna dei Lombardi a Monteoliveto

Ipogeo Sant Anna dei Lombardi Ph Andrea AntonelliUn luogo sacro e misterioso. Grazie agli sforzi del comitato di gestione delle arciconfraternite Commissariate sarà possibile visitare la Cripta degli Abati, l’ipogeo sconosciuto della chiesa di Sant’Anna. Oltre alle spoglie di personaggi illustri sarà possibile ammirare anche il putridarium, la struttura in pietra un tempo utilizzata per il processo di ‘scolatura’, pratica religiosa dove il continuo modificarsi dell’aspetto esteriore del cadavere, che cedendo progressivamente le carni in disfacimento (elemento contaminante) si avvicinava sempre più alla completa liberazione delle ossa (il simbolo della purezza) intendeva rappresentare la purificazione dell’anima del defunto.

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
CHEF PER UNA SERA DANEDGELOIl Poggio supporta le attività...Dopo il successo della cena di Sergio D’Angelo, chef per...
ologrammaOlogramma, sette vite per non morire...Alla Biblioteca Nazionale di Napoli sarà presentato il...
torreggaeDal Tramonto all’alba con i TorreggaeI bei tempi sono alle porte ed il freddo invernale...
funamboliVite da funamboliLa magia un tempo era "conoscenza”, sapienza iniziatica...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500