domenica 29 MARZO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Lou Reed Made in Cloister

lou reedScomparso prematuramente nel 2013, il  cantante, musicista e poeta Lewis Allan è da tutti conosciuto con il nome di Lou Reed, ed è sicuramente considerato una pietra miliare del panorama musicale internazionale. A metà anni ’60 fonda con il musicista John Cale i Velvet Underground, rivoluzionando i dettami della musica rock, e ponendo le basi della “grammatica musicale” sulla quale successivamente si costituirà la musica Punk. Dopo lo scioglimento del gruppo ha avviato una lunga e proficua carriera solista, con album passati alla storia fra i quali Transformer ,prodotto da David Bowie, Berlin e  Metal Machine Music.

Oltre ad un grande musicista, Lou Reed è stato quello che ai giorni nostri definiamo un “Influencer”: il suo look glam-rock ma essenziale, composto da giacca di pelle nera, jeans e occhiali Ray-Ban scuri è copiatissimo ancora oggi. In occasione della ricorrenza del suo anniversario di nascita, sabato 29 febbraio la Fondazione Made in Cloister dedicherà a lui un’intera giornata con l’iniziativa “Waiting for the Man”. Un viaggio nell’universo del poliedrico artista newyorkese attraverso esposizioni di foto, reading, live music e dj set, con l’intervento di tanti ospiti del mondo dello spettacolo, della musica e della cultura. In tale occasione ci terrà, fra l’altro, l’apertura speciale fino alle ore 24 della mostra di Nicola Samorì “Balck Square”, tutt’ora in corso e dedicata alla città di Napoli.

Waiting for the Man

Ingresso 10€ (Gratuito per i possessori di My Cloister Card): include la visita alla mostra Black Square e l'intero programma di "Waiting for the Man". Dalle 17.00 alle 24.00 esposizione di foto e vinili, reading, live music, DJ set e tanti ospiti. Dettagli del programma a breve. Cloister bar ospiterà aperitivo e cena.

info@madeincloister.it  / tel 081 18191601

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
kindle 1867751 960 720#restoacasa ma con stile: idee per...Idee per trascorrere un altro weekend in quarantena (a...
Benedetta Paravia con i bimbiAmici in quarantena: la prossima...Come saremo dopo l’emergenza planetaria Covid -19? Quali...
Corde ObliqueCorde Oblique, il 3 aprile il nuovo...In uscita il 3 aprile 2020 per Dark Vinyl Records...
InternoItaliaFuori è chiuso - Interno Italia:...Face comunità intorno al cinema, da protagonisti, al...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500