domenica 29 MARZO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Ausiliare

Ausiliare 1 Copertina Arte Mostra Clarissa baldassarriAusiliare _ /au·si·lià·re/ agg. e s. m. e f. [dal lat. auxiliaris, der. di auxilium «aiuto»] questo il fil rouge della ricerca di Clarissa Baldassarri per il progetto site-specific realizzato nella Chiesa delle Scalze.

Sabato 15 febbraio 2020, dalle 12.00 alle 14.30, nei suggestivi spazi della Chiesa delle Scalze, a Napoli, inaugura il progetto "Ausiliare" di Clarissa Baldassarri, a cura di Marianna Agliottone e Rosaria Iazzetta. L’evento, promosso dall’ Accademia di Belle Arti di Napoli, con il sostegno della Gian Marco Casini Gallery, di Livorno, è il frutto della ricerca progettuale ed artistica nata ed elaborata da Clarissa Baldassarri per la propria Tesi finale del Biennio Specialistico in Scultura dall'Accademia di Belle Arti di Napoli. "Ausiliare" prospetta un connubio tra opera d'arte contemporanea e patrimonio artistico in grado di offrire nuovi sguardi al presente del luogo e della sua memoria storica. L'installazione sarà visitabile su appuntamento fino al 15 marzo 2020 e ad essa sarà associata la pubblicazione di un catalogo edito da iemme edizioni.

Ausiliare 2 Clarissa baldassarri

 “Sono rimasta affascinata dalla chiesa delle Scalze perché il sacro è una dimensione che c’è nei miei lavori. Se visiterete l’esposizione vi chiederete: “Cosa siamo venuti a vedere? Cosa ci vuole raccontare, cosa ci vuole dire l’artista con questa esposizione? Non voglio dirlo io. Non voglio darvi tra le mani un muro di parole che vi possa servire per capire i lavori, o per costringervi ad essere d’accordo con quello che io ho pensato o sentito. Quello che vorrei darvi, lasciarvi, sono degli strumenti, degli ausili messi a disposizione per poter leggere, sentire, vedere le situazioni presentate. Più che dei lavori fatti e finiti, troverete dei mezzi che si servono del tempo e dello spazio stesso per essere manifestati. Un’analisi di apparenza scientifica, analitica per poter discutere insieme del presente nel presente. Dei filtri da poter utilizzare per scrivere, ascoltare in tempo reale l’andamento di ciò che viviamo, attraversiamo”, spiega Clarissa Baldassarri di Potenza Picena che si è trasferita a Napoli, dove ha concluso i suoi studi in scultura, proprio per scoprire qualcosa della città che è al centro delle sue riflessioni e produzioni artistiche.

Cosa: "Ausiliare" di Clarissa Baldassarri.

Quando: 15 febbraio al 15 marzo 2020.

Dove: Chiesa delle Scalze, Salita Pontecorvo. 

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
kindle 1867751 960 720#restoacasa ma con stile: idee per...Idee per trascorrere un altro weekend in quarantena (a...
Benedetta Paravia con i bimbiAmici in quarantena: la prossima...Come saremo dopo l’emergenza planetaria Covid -19? Quali...
Corde ObliqueCorde Oblique, il 3 aprile il nuovo...In uscita il 3 aprile 2020 per Dark Vinyl Records...
InternoItaliaFuori è chiuso - Interno Italia:...Face comunità intorno al cinema, da protagonisti, al...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500