domenica 29 MARZO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Al MANN aria di primavera. Tante nuove esposizioni al Museo Archeologico Nazionale

primavera al mannUn Museo sempre più poliedrico, che affianca a grandi mostre piccoli focus di qualità. Nei prossimi mesi ai progetti espositivi dedicati specificamente all’archeologia che “giocano in casa”, si affiancheranno mostre di matrice contemporanea: dalla streetart alla fotografia d'autore, dalla sperimentazione creativa alla pittura. Il MANN presenta quattro interessanti mostre di arte contemporanea, in programma al Museo a partire dai prossimi mesi di marzo ed aprile, che si uniscono all’attesa riapertura della collezione “Preistoria e Protostoria” (prevista per il 28 febbraio),  della mostra “Gli Etruschi e il MANN” (in calendario dal 16 marzo) e de “I Gladiatori” (dall'8 aprile).

Non mancherà, fra l'altro, un evento speciale dedicato alla ricorrenza dell’8 marzo: dopo le incursioni in otto città italiane (Venezia, Milano, Bologna, Firenze, L'Aquila, Roma, Bari) da venerdì 6 marzo lasceranno  il proprio inconfondibile marchio anche nelle sale del le due street artists anonime “Lediesis” che  esporranno al Museo i ritratti di otto famose artiste di tutti i tempi.

Dai colori della street art al racconto in bianco e nero della fotografia: dal 26 marzo, nella collezione Villa dei Papiri, Luigi Spina sarà nuovamente al MANN con la personale “Sing Sing. Il corpo di Pompei”. Il fotografo, che da anni lavora allo studio ed alla narrazione dei capolavori dell'Archeologico, presenterà al pubblico i risultati del viaggio di ricerca compiuto nelle “celle” di Sing Sing, depositi del Museo. Dalla fotografia come arte alle suggestioni del procedimento di realizzazione di un'immagine fotografica. Tra i colossali capolavori scultorei della Collezione Farnese, a partire dal prossimo 9 aprile, Davide Cantoni presenterà al pubblico l'esposizione “Uomini e giganti. I sogni della Storia”: venticinque originalissimi “disegni bruciati”, realizzati con un iter creativo tutto da scoprire.

Ancora una statua marmorea, capolavoro del MANN, sarà il fulcro del viaggio creativo di Gaetano Di Riso, noto artista partenopeo che, dall'inizio della sua carriera, lavora sul tema del mito come chiave di volta per comprendere l'essenza dell'uomo e della natura. Dal 22 aprile, sarà in programma al Museo la personale “...e Adone non lo sa”: tredici tele ed una scultura lignea stabiliranno un dialogo simbolico ed iconografico con la statua di Adone di Capua (databile alla prima metà del II sec. d.C.), conservata al MANN e proveniente dall'Anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere.

Attendendo la primavera con tanti progetti espositivi che si uniscono ai capolavori sempre esposti, è possibile cogliere l'occasione per una visita al Museo approfittando dell' “offerta speciale” dedicata alla ricorrenza del San Valentino: nel giorno del 14 febbraio le coppie potranno infatti entrare in due pagando un unico biglietto.

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
kindle 1867751 960 720#restoacasa ma con stile: idee per...Idee per trascorrere un altro weekend in quarantena (a...
Benedetta Paravia con i bimbiAmici in quarantena: la prossima...Come saremo dopo l’emergenza planetaria Covid -19? Quali...
Corde ObliqueCorde Oblique, il 3 aprile il nuovo...In uscita il 3 aprile 2020 per Dark Vinyl Records...
InternoItaliaFuori è chiuso - Interno Italia:...Face comunità intorno al cinema, da protagonisti, al...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500