mercoledì 8 LUGLIO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Turismo, Napoli riparte

naples 4815475 1280Fase 3. Napoli è pronta a ripartire, in primo luogo dal turismo. Ormai sono numerosi i monumenti che hanno già riaperto in città per la gioia di napoletani e turisti (Museo MANN, Museo di Capodimonte, Museo Madre, Cappella Sansevero, Basilica della Pietrasanta, solo per fare alcuni esempi), dopo i parchi comunale, mentre riaprono i battenti via via anche alcune rassegne legate e a cinema e teatro (come il Napoli Teatro Festival).

Visitare il capoluogo campano ora è ancora più semplice grazie a una app: si chiama Naples Pass e ha già permesso a migliaia di turisti di visitare musei gratis, ottenere forti sconti nelle più importanti attività commerciali del territorio ed usufruire liberamente dei servizi di trasporto pubblico in tutta la Campania. Dal 6 luglio la arriva nuova versione denominata “City”, realizzata in collaborazione con la Scabec, società della Regione Campania per la promozione dei Beni Culturali ed insieme alla software house Wiplab, che sarà valida 3 giorni e permetterà, al prezzo di € 69,70, di poter accedere a una serie di servizi.

Ecco cosa si potrà fare: muoversi illimitatamente con il trasporto pubblico ovunque in città per 48 ore; ingresso incluso al Museo Archeologico Nazionale, al Museo di Capodimonte, al Palazzo Reale, al Complesso monumentale San Lorenzo Maggiore – La Neapolis Sotterrata, al Museo Tesoro di San Gennaro, al Museo Filangieri, Galleria Borbonica, Catacombe di San Gennaro. Sono previsti anche alcuni sconti: sconto del 50% per l’ingresso ai seguenti musei: Pio della Misericordia, Certosa e Museo di San Martino, Villa Pignatelli; sconti fino al 40% presso le più importanti e storiche attività di Napoli e della Campania (lista consultabile scaricando gratuitamente l’app Napes Pass per Apple o Android); sconto del 20% di sconto su tutte le tratte Snav per le Isole di Ischia e Procida. In più in regalo il pass includerà anche un trancio di pizza take away a scelta tra le pizzerie: I Decumani (via Tribunali), Isabella De Cham (Rione Sanità), Pizzeria al 22 (Pignasecca) oppure un’ora di noleggio di una bicicletta elettrica a Piazza del Gesù per vivere l’esperienza di un free bike tour nel centro storico patrimonio UNESCO.

Insomma con l’acquisto di questa nuova card digitale, il turista in arrivo a Napoli, potrà visitare tutta la città con un risparmio di oltre 100€ complessivi e con la comodità di saltare la fila per l’acquisto di qualsiasi biglietto d’ingresso. Un’iniziativa, quella della società Marketing Italia, che migliora ancora di più l’esperienza di viaggio del turista in visita nel capoluogo. Un progetto ad alto impatto sociale sposato anche da compagnie di crociera come la Norwegian Cruise, che da Settembre rifornirà tutti i passeggeri del pass ufficiale della città o aziende come la Turkish Airlines, l’Aeroporto di CapodichinoVisit Naples e Snav.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Da Commesse a le Ragazze di Piazza...Dalle famiglie difficili ai drammi adolescenziali, dagli...
settimo sensoSettimo senso di Nadia Baldi a...Chi non è riuscito a garantirsi un posto dal vivo, potrà...
Galleria borbonicaRiapre la Galleria BorbonicaLa Galleria Borbonica dopo 4 mesi di chiusura a causa...
napoli 5337054 960 720Street art al centro storico: tutti...Ogni venerdì di luglio un tour diverso sulla street art...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500