domenica 25 OTTOBRE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Fauves. La mostra di pistrice a san Giuseppe delle Scalze

protopapaArte e architettura sono sorelle. Su questo concetto si può molto costruire se armati di fantasia e di…pennarelli colorati.

Lo sa bene Francesca Protopapa, in arte Pistrice, che nell’ambito dell’edizione 2020 di Open House Napoli, festival dedicato al design e all’architettura, esporrà i suoi lavori con la mostra Fauves, la sua prima personale napoletana, il 3 e 4 ottobre alla Chiesa di San Giuseppe delle Scalze a Pontecorvo. 

L’artista romana ormai parigina di adozione si dedica totalmente al tema della manifestazione “Vivere l’Architettura”, unendo le sue figure -  umane e, al tempo stesso, fantastiche - al contesto architettonico. Un gioco di interazioni in cui c’è sempre un’incontrastata eroina: la donna in tutte le sue forme, libera e irrazionale, selvaggia e rivoluzionaria. Il femminile è sempre, incessantemente dominante nella ricerca artistica di Pistrice, nella volontà di autodeterminarsi senza vincoli. “Lo sguardo, si sa, è una finestra aperta sull’anima – Racconta Protopapa –  Le mie donne sono decise, determinate, indipendenti, intraprendenti e non esitano ad usare la seduzione per comunicare con il prossimo. Quando lavoro su commissione capita che il cliente mi dica: “è troppo cattivella, rendila più dolce”, ma loro non sono cattive, sono solo affamate”. Una mostra questa con cui fare il punto, ma che si colloca anche in un periodo particolare nella vita personale dell’artista. “Per me è commovente fare una mostra nella città che amo e con la quale sento un legame particolare. Mio padre, che purtroppo ci ha lasciati quest'anno, e parte della mia famiglia vengono da Napoli – prosegue – Mi presento alla città con tutto il mio percorso, popolato di intuizioni provenienti dal cinema, dai magazine, dalla cultura pop. I colori fungono nella mia opera da motore: più che scelta stilistica sono necessità. Mi piace definirmi un’indegna discepola del simbolismo cromatico della scuola di Pont-Aven, per la quale i colori rappresentano stati d’animo, speranze, volontà, allontanandosi dal realismo”.

protopapa pistrice

Chiesa di San Giuseppe delle Scalze a Pontecorvo, Salita Pontecorvo, 65

La mostra sarà visitabile sabato 3 e domenica 4 ottobre, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15 alle 18.00. Per potervi accedere è necessario prenotarsi al seguente link:

 https://www.openhousenapoli.org/location/location.php?l=26

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura. Cura mostre di arte contemporanea ed eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
inaugurazione san carloCon Marina Abramović inaugurazione...Il clima di instabilità si porta via, almeno per il...
Soulbook 1Soulbook: come disintossicarsi da fb...Il mondo dei social è andato in scena nel palinsesto del...
Il Luogo del Pensiero, la mostra al PANUna mostra che è la sintesi di un lungo e articolato...
halloween covidHalloween ai tempi del Covid. Bimbi...Il "dolcetto o scherzetto" di questo 2020 sarà molto...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500