martedì 25 GENNAIO 2022
blank
 
chi siamo 
contatti

Dipingere con Monet: laboratori per conoscere il padre dell’Impressionismo

Monet copiaScoprire la mostra “Claude Monet: The Immersive Experience” con un laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni, in programma sabato 15 gennaio nella Chiesa di San Potito, in via Salvatore Tommasi a Napoli.

È un percorso di circa un'ora dedicato alla scoperta del padre dell'Impressionismo: con l'aiuto della Joiele Lab, i piccoli visitatori entreranno nel mondo di Monet e coloreranno i suoi capolavori.

Per visitare l’esposizione arrivata in città lo scorso maggio c’è tempo fino al prossimo 31 gennaio. La mostra ripercorre l’itinerario di Claude Monet attraverso i suoi numerosi viaggi. Così, i dipinti, a Rouen, Bordighera in Italia, Antibes, Belle-Île-en-Mer, Oslo o anche a Venezia, raccontano le peregrinazioni di Monet. Il suo lavoro unico con la luce, attraverso questi luoghi, costituisce il filo conduttore della mostra. Quella luce che nasconde l'iconica "Donna con il parasole" o in cui sono immersi i suoi famosi "Papaveri". Quella luce che lo ossessiona, al punto da dipingere la Cattedrale di Rouen in circa 40 quadri, rappresentando l'edificio da diverse angolazioni, ma soprattutto in differenti momenti della giornata. Così come il Parlamento di Londra, oggetto di una serie, e la Stazione di Saint-Lazare.

Il Giardino dei fiori, detto Clos Normand, di Giverny, una proprietà acquistata nel maggio 1883 dal pittore e trasformata in un magnifico e rigoglioso giardino, fu anche fonte di un'ispirazione simile e alimentò il suo fascino per la luce del giorno. I suoi tanti dipinti di ponti, come quello cosiddetto giapponese del famoso Lo stagno delle ninfee, armonia verde, lo possono attestare. Questa magnifica proprietà è ricostruita nella mostra, attraverso i suoi ponti, sui quali i visitatori possono fotografarsi

“Claude Monet: The Immersive Experience” si avvale delle più recenti tecniche di mappatura digitale per creare un'interpretazione totalmente nuova delle opere del padre dell’impressionismo. Tra pennellate proiettate a 360 gradi, su più di 1000 m2 di schermi, e realtà virtuale (VR), il visitatore viene accompagnato in un viaggio attraverso i colori e i giochi di luce di oltre 300 dipinti di Monet. L'ultima sala, dedicata ai workshop, permette a piccoli e grandi di cimentarsi nell’arte di Monet, creando opere a lui ispirate, da portare con sé come ricordo della visita.

Monet 1

Claude Monet: The Immersive Experience

Mostra multimediale ed esperienza virtuale

Chiesa di San Potito 

Via Salvatore Tommasi, 1

nei pressi della fermata Museo della linea 1 della Metropolitana

Orari: 10:00 - 20:00 (la biglietteria chiude alle ore 19:00)

Giorno di chiusura: mercoledì

Obbligo Super Green Pass

Facebook @monetexperiencenapoli

Instagram @monetexperiencenapoli

Dipingi e Impara con Monet: Prenotazione obbligatoria al 3515402684

A partire dalle ore 10 partirà un laboratorio ogni 30 minuti

Per maggiori info: Clicca qui

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
TeatroSerraRiparte il Teatro Serra: la nuova...La cultura non si ferma, meno che mai il teatro e pur in...
HER 2Per dirsi mai, il nuovo singolo di HerEsce per Joseba Publishing il nuovo singolo di H.E.R.,...
Ero in guerra ma non lo sapevoArriva in sala “Ero in guerra ma non...Arriva nelle sale cinematografiche, anche in Campania,...
I soliti ignotiAl Teatro Diana debutta “I soliti...“I soliti ignoti” debutta al Teatro Diana mercoledì 26...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500