mercoledì 20 OTTOBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Art in studio

napolimentangereSe l’arte esiste per essere condivisa perché non fruirla in uno studio legale? Prendendo spunto dal suo libro “Art Sharing” l’avvocato Roberto Colantonio apre le porte a “Noli me tangere” di Lamberto Lambertini.

Un luogo di lavoro quotidiano, che nello specifico è uno studio legale, ma che poteva e può essere, con la stessa valenza, uno studio medico, notarile, un ufficio di rappresentanza. Uno di quegli spazi di attesa e di confronto, di incontri e di conflitti in cui non ti aspetti l’arte e invece l’arte c’è. Ed è dell’arte l’alchimia di trasformare spazi chiusi in aperti e i clienti in fruitori. Nella fattispecie lo Studio Colantonio in via Michelangelo Schipa 59 ospita per un mese le opere volutamente incompiute dalla serie “Noli me tangere” del regista e artista visivo Lamberto Lambertini promosso e rappresentato da Spazio Nea. “Un’opera incompiuta è un’opera aperta” spiega Lamberto Lambertini i cui dipinti ben rappresentano l’idea alla base dell’art sharing: la condivisione. Infatti l’incompiuto in sé comporta apertura. Siamo così motivati a interrogarci di quello che manca e di quello che c’è, ad interagire con l’opera artistica.

napolimentangere 1

Giovedì 30 marzo alle 18.30 alla presenza dell’artista si terrà il vernissage durante il quale sarà anticipato il progetto più ampio “art sharing” che prende spunto dal lavoro editoriale di Roberto Colantonio edito da lemme edizioni, il marchio editoriale del progetto artistico culturale Spazio Nea, la galleria napoletana che con questo progetto promuove la condivisione, la diffusione e la fruizione dell’arte contemporanea. Inoltre per l’occasione sarà presentata e distribuita in omaggio la “Guida fiscale del collezionista d’arte contemporanea” di Roberto Colantonio, edita da Iemme edizioni. Un utile vademecum per collezionisti ed aspiranti tali.  

napolimentangere 2

“Oggi, già molte cose sono in condivisione, quasi tutto - scrive Roberto Colantonio-. Auto, lavori, know-how, informazioni. Ma gli scambi nell’arte contemporanea sembrano conoscere solo la forma della compravendita. Come in un mercato azionario. Paradossale per un settore che dovrebbe per antonomasia essere all’avanguardia. Vendere non è l’unico modo che ha un’artista per trarre visibilità e guadagno dalle proprie opere. I contratti di art sharing propongono soluzioni alternative, già previste dall’ordinamento giuridico per altre forme di godimento sui beni mobili, da applicare tenendo conto della specificità dell’oggetto: le opere d’arte sono beni infungibili, unici”.

napolimentangere 3

Lamberto Lambertini iscrittosi alla facoltà di Medicina si trasferisce prima a Parigi e poi a Londra. Tornato in Italia lavora al Teatro Stabile di Roma per poi diventare regista. Successivamente fonda la compagnia di teatro con Peppe e Concetta Barra, con la quale avrà molto successo e girerà il mondo. Il suo primo lungometraggio Vrindavan Film Studios viene presentato al festival di Venezia.

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Francesco Ivan CiampaIl Tempo Decadente dell’Orchestra...Si conclude il programma di Tempo, la XII Stagione...
Non precipitare amore, Nazareno...Il libro di Nazareno Barone è un terremoto, ha il passo...
Un Posto Al Sole compie 25 anni25 anni di Un Posto al Sole, 25 cose...Nozze d'argento tra i tanti telespettatori e Un Posto Al...
Tennis: ecco perché fa bene (anche)...Guardato con sospetto, quando non considerato...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500