domenica 22 OTTOBRE 2017
blank
 
chi siamo 
contatti

Arte

On the river tra arte e scrittura

river“On the river”, mostra a metà tra l’arte e la scrittura, inaugura venerdì 21 aprile alle 12 alla Biblioteca Nazionale di Napoli (nelle sale delle Sezioni Americana e Venezuelana).

Protagonisti di “On the river” Angelo Zanella, esperto artista lombardo e Marco Amore, giovane scrittore campano. L’esposizione è frutto di un incontro non casuale che nell’arco di alcuni mesi ha generato un taccuino per parole e segni, una sorta di agenda scandita da riflessioni, dubbi e visioni istantanee. Sullo sfondo c’è il fiume, nota allegoria eraclitea del divenire nonché autentico riferimento geografico, con la sua fauna scintillante o mimetica e la sua flora elegante e fascinosa. Scenari, guizzi, trame e conseguenti pensieri figli di una evasione sulle orme di Henry David Thoreau e del suo quanto mai attuale "Walden. Vita nel bosco". All’inaugurazione con i due autori interverranno  Francesco Mercurio, direttore della Biblioteca, e Armando Minopoli, curatore della mostra, l’appuntamento, prosegue  alle 18.00 nella Galleria Anywhere Art Company, in via Mezzocannone 3.

La mostra resta aperta fino al 5 giugno 2017. Ingresso libero nei feriali dalle 9.30 alle13.30.

Angelo Zanella (Lovere, Bg. 1960). La sua produzione spazia dai primi lavori datati metà anni '80, legati alle esperienze dell’Informale fino agli ultimi cicli, dove la veridicità delle forme ed il realismo pittorico portano quasi l'osservatore in uno stato di confusione e incredulità .Nel 1994 decide di dedicarsi esclusivamente alla professione di archeologo e riprende a dipingere con nuove tenaci motivazioni dopo circa dieci anni. I soggetti principali delle opere recenti sono gli animali, animali comuni, ma entità speciali...rappresentati a figura intera oppure esaltandone solo la testa. La Bestia è stata la prima agghiacciante paura dell’uomo. Nei dipinti di Zanella questa paura è svanita perché non si coglie l’apparente distinzione fra le razze, è come se l’uomo si facesse bestia e la bestia si facesse uomo. L’anima li accomuna e li distingue dal regno vegetale. Recentemente ha esposto presso la Galerie Phoenix di Colonia, il Museo di Storia naturale di Genova, il Politecnico di Milano, il Convento di Santo Spirito a Nola e nel 2016 con la mostra “Il Bestiario e altri racconti” alla Galleria Spazio 6 di Verona.

Marco Amore (Benevento, 1991). Nel 2010 ha pubblicato il romanzo “Io non vivo” seguito, l’anno successivo, da tre raccolte di racconti brevi. Nel 2015 ha vinto la quarta edizione del Premio “Michele Sovente” nella sezione “Poesia under 30”. I suoi scritti sono stati pubblicati su diverse riviste cartacee e spaziano dal reportage giornalistico alla poesia. Dal 2013 si avvicina gradatamente, con garbo e umiltà, al mondo dell'arte contemporanea curando con sguardo insolito svariate mostre per istituzioni pubbliche, fondazioni e gallerie private. ELEGIA DELLA SERA Quando il cielo si ammala, e la notte converge nel giorno, antichi miti s’imbevono nell’oceano del lugubre: le erinni dell’estro, fameliche belve, s’accingono a contendermi; pedissequi, gli uomini, vagano in cerca del sonno. Sono solo. Poi Eva. Ma non l’Eva rigurgitata dal fango dell’Eden: l’Eva d’un giardino qualunque; un’Eva terrena, tuttora reduce da pomo e serpe, mi riporta i sogni che ho dimenticato in giro. Dunque la mente annega, ilare, in una virtuosa luce, e la luna lacrima stelle alla notte innocente.

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Giornalista, fotografa, sociologa, attrice, cuoca, artigiana. Fa parte della redazione di Napoli Città Solidale e collabora con il Corriere del Mezzogiorno. Ama le storie e le inchieste: proverbiali i suoi scritti XL. L'eclettica Alessandra talvolta dimentica in quale iperspazio ha lasciato la testa, incorrendo in tragicomiche gaffe. Alice, per gli amici, appena può parte per qualche paese lontano, ma torna sempre nella sua città preferita: Napoli.

Articoli correlati

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
agendo 2018 banner 2
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
lo faccio io
il poggio

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Callejon goalIl Napolista che sfida la squadra...«Siamo noi sempre solo noi quelli che, quelli che non...
marketMarkett: grande successo per il...La night life partenopea si impreziosisce grazie a...
Martin Rua nel Museo Cappella SanseveroCappella Sansevero: un percorso...La Cappella Sansevero è uno dei monumenti più suggestivi...
il w 2 1Le 10 cose da non perdere a Napoli...Selezionati per voi, 10 eventi, tra concerti,...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
amicar 500
mamacoca