domenica 22 OTTOBRE 2017
blank
 
chi siamo 
contatti

Arte

Per la #Liberazione, “I Tesori Nascosti”

tesori nascostiPer il ponte della Liberazione è possibile ancora visitare la mostra “i Tesori nascosti. Tino di Camaino, Caravaggio, Gemito”, alla Basilica di S. Maria Maggiore alla Pietrasanta. 

L’esposizione, curata da Vittorio Sgarbi, è diventata oramai un punto di riferimento dei flussi turistici tanto da far registrare, dall’apertura del 6 dicembre scorso ad oggi, quasi 40mila visitatori, vale a dire una media di ben 333 ospiti al giorno.

La mostra con oltre 150 capolavori, tra quadri e sculture, provenienti da collezioni private selezionati da Vittorio Sgarbi si propone di dipingere un quadro della “geografia artistica” italiana, tenendo conto delle sue molteplici tinte e sfumature. All’eterogeneità geografica si associa quella temporale: le opere attraversano un arco di tempo che va dal XIII secolo sino al Novecento, con l’obiettivo di mostrare l’evoluzione artistica di stili e correnti che si dipana tra una testa di maestro federiciano del 1250, sino a un autoritratto di Antonio Ligabue.

Il successo dell’esposizione, che si trova in via dei Tribunali in uno dei percorsi turistici più importanti della città di Napoli, ha indotto gli organizzatori a prevedere per il mese di maggio un ampliamento di orario, il sabato e la domenica, con chiusura della mostra alla mezzanotte.  

Inclusa nel biglietto una App, che mette a disposizione i contenuti della mostra, illustrati da una audioguida d’eccezione: Vittorio Sgarbi, ma è possibile anche prenotare una visita guidata con un supplemento di 4 euro sul biglietto d’ingresso (info e prenotazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo visiteguidate@itesorinascosti.it).

Orari:  lun-ven 10.00-20,00; sab-dom 10,00-23.00; 

Visite guidate a cura di Progetto Museo: sab 11.00 - 12.30 - 17.00 e  dom 11.00 - 12.30

Articoli correlati

Tete a tete con l'architet(to)

La rubrica è dedicata a chi è in cerca di consigli e suggerimenti su come arredare casa, ristrutturarla, ma anche a coloro che hanno bisogno di indicazioni su come risolvere piccoli grandi problemi domestici, come la manutenzione degli impianti, le autorizzazioni da chiedere, i tecnici specializzati a cui rivolgersi, i negozi e i mercati dove trovare prodotti unici.
fa3 2015 banner
agendo 2018 banner 2
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
lo faccio io
il poggio

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Callejon goalIl Napolista che sfida la squadra...«Siamo noi sempre solo noi quelli che, quelli che non...
marketMarkett: grande successo per il...La night life partenopea si impreziosisce grazie a...
Martin Rua nel Museo Cappella SanseveroCappella Sansevero: un percorso...La Cappella Sansevero è uno dei monumenti più suggestivi...
il w 2 1Le 10 cose da non perdere a Napoli...Selezionati per voi, 10 eventi, tra concerti,...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
amicar 500
mamacoca