giovedì 19 LUGLIO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale

capodimonte convegno ottobre 2017Un convegno che offre spunti interessanti sulla storia culturale di Napoli come città portuale dal Duecento ai giorni nostri.

Stiamo parlando di Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale, la cui inaugurazione si terrà giovedì 12 ottobre alle 10.30 presso il Cellaio del Real Bosco di Capodimonte. La tavola rotonda, dal 12 al 14 ottobre, vedrà la partecipazione di relatori internazionali che faranno precise riflessioni sulla storia culturale della Reggia di Capodimonte con particolare riferimenti alle sue collezioni d’arte.  «Napoli è una grande città portuale – ha affermato Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte – e come tale ha una cultura e un'identità particolare. Le città portuali sono le prime rotte al mondo e anticipano la contemporaneità dell'attuale mondo globalizzato. Queste città non sono dei centri e non obbediscono alla storia dell'arte tradizionale del centro e della periferia, ma sono dei luoghi di passaggio, dei nodi dove gli artisti portano e ricevono una trasformazione. Questa è la definizione più accurata di Napoli e questo è il tema del nostro convegno e della nostra collaborazione con il prestigioso Istituto Edith O’Donnell di Storia dell'Arte dell'Università del Texas e Dallas». E proprio con questa prospettiva che il Museo nonché il Real Bosco di Capodimonte e The Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas sono in sinergia tra loro per la fondazione del Centro di Ricerca per la Storia dell’Arte delle Città Portuali rivolto allo studio delle opere d’arte, dei siti monumentali e del patrimonio naturalistico napoletani. «Siamo onorati e lieti di collaborare – dichiara Richard R. Brettell, direttore di The Edith O’Donnell Institute of Art History – con uno dei grandi musei del mondo per riunire a Napoli studiosi provenienti da Italia, Europa e Stati Uniti per una tre giorni di completa full immersion nelle magnifiche collezioni e ricchezze botaniche del Museo e Real Bosco di Capodimonte. Il convegno internazionale e il nuovo Centro di ricerca esploreranno fenomeni di incontro e scambio culturale per tutta la storia della città portuale di Napoli, uno dei primi centri veramente "globali" del mondo».

La partecipazione al convegno è libera. Per info e prenotazioni basta chiamare ai numeri 0817499147-3348353769.

L'Autore
Alessio Bocchetti
Author: Alessio Bocchetti
Giornalista pubblicista, collabora con Napoliclick e Napoli Città Solidale. Per il quotidiano Roma scrive di cronaca e segue le partite dell’Afro-Napoli United. È appassionato di cinema e calcio. Nel tempo libero si diletta a scrivere poesie sempre quando c’è di mezzo l’ispirazione.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
caponotteCinema, musica e shiatsu nel lungo...Lungo weekend tra aperture serali di venerdì,...
cap80126L'albero chiama e l'uomo risponde:...Il workshop di Arboricoltura "L'albero chiama e l'uomo...
fontanelleNapoli sott e ‘coppa: Sanità e...L’associazione culturale “Insolitaguida” propone una...
capelliCapelli: ecco come ripararli dai...Tempo di vacanze, mare, sole, vita da spiaggia. Oltre a...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500