giovedì 18 OTTOBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

La pittura di Annabella Dugo, tra visioni oniriche e denuncia sociale

Nulla e come appare“Nulla è come appare” è la mostra antologica di Annabella Dugo che ripercorre cinquant'anni di attività pittorica. L’esposizione, a cura di Chiara Reale, sarà al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli fino al 17 ottobre.

Inaugurazione della mostra di Annabella Dugo: “Nulla è come appare”

Visioni oniriche, ricordi dell’infanzia ma anche monito per una società svuotata di senso, i quadri di Annabella Dugo sono scenari in cui perdersi e ritrovarsi al PAN fino al 17 ottobre. L’artista e insegnante d’arte napoletana di natali e di spirito, per motivi professionali e personali si allontana da Napoli per trasferirsi in Veneto, dove tutt'ora vive e lavora. Rimane legata alla sua città d'origine in modo così intenso e viscerale da portare il proprio senso d'appartenenza alla cultura Partenopea nel suo lavoro pittorico costantemente: San Gennaro, il Vesuvio, il giallo del tufo, i grigi del basolato. La pittura di Annabella Dugo, in cui ritroviamo gli echi di Chagall, Matisse e Monet, sebbene ricca di elementi facilmente riconoscibili e decodificabili, possiede però più chiavi di lettura: dietro ai colori, agli oggetti, ai personaggi di fantasia che popolano i suoi lavori si articola un percorso dedalico che si addentra nel mondo dei ricordi, rivelando un paesaggio onirico anche pieno di insidie.  “Sebbene il legame con il passato e, più nello specifico, con il ricordo è particolarmente forte – spiega Chiara Reale, curatrice della mostra, nel suo testo critico in catalogo – tutti i lavori di Annabella Dugo sono una “proiezione in avanti”, dando la sensazione di guardare attraverso uno specchio magico in cui personaggi ed oggetti conosciuti raccontano storie che devono ancora essere vissute. Ogni lavoro è una porta su un mondo che deve ancora essere dipinto”. Cosa si nasconde quindi in questo mondo, il mondo della memoria? Cosa di noi non sappiamo che ci può essere rivelato sondando questo universo solo apparentemente noto? Le opere di Annabella Dugo raccolte in questa mostra hanno la capacità di parlare a tutti e sono tuttavia un banco di prova per chiunque abbia il coraggio di spingersi oltre l'apparenza delle forme rassicuranti e dei colori vivaci. Gli abiti senza corpo sono un monito, “sono lo specchio di una società dove conta l’apparenza- spiega l’artista- in cui siamo condizionati dagli oggetti, dai beni materiali, ma non abbiamo tempo per l’anima. Si guarda la borsa, l’abbigliamento, ma non sappiamo chi è quella persona veramente”.

La personale, realizzata con il sostegno dell'assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, sarà visitabile fino al 17 ottobre 2018.

Cosa: “Nulla è come appare”, mostra Personale di Annabella Dugo a cura di Chiara Reale.

Quando: Fino al 17 ottobre 2018, dal lunedì al sabato – 9,30/19,30; domenica – 9,30/14,30; martedì, chiuso.

Dove: PAN Palazzo delle Arti di Napoli, via dei Mille 60, Napoli. Info e contatti: www.annabelladugo.it

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
HamsikIl viaggio dei tre punti a UdineRitorna la Serie A dopo la sosta per l’impegno delle...
intrecci“Intrecci d’autore” nati dall’unione...L’idea nasce in un pomeriggio d’estate: favorire la...
tempoVivere il nostro tempo tra...Il tempo scandisce le vite di tutti noi e la nostra vita...
PYLeDuc setting upAndare avanti sino al «via!»Per la prima volta in assoluto Andare avanti sino al...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500