lunedì 21 GENNAIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Riapre l’ipogeo della chiesa Sant’Anna dei Lombardi a Monteoliveto

Ipogeo Sant Anna dei Lombardi Ph Andrea AntonelliUn luogo sacro e misterioso. Grazie agli sforzi del comitato di gestione delle arciconfraternite Commissariate sarà possibile visitare la Cripta degli Abati, l’ipogeo sconosciuto della chiesa di Sant’Anna. Oltre alle spoglie di personaggi illustri sarà possibile ammirare anche il putridarium, la struttura in pietra un tempo utilizzata per il processo di ‘scolatura’, pratica religiosa dove il continuo modificarsi dell’aspetto esteriore del cadavere, che cedendo progressivamente le carni in disfacimento (elemento contaminante) si avvicinava sempre più alla completa liberazione delle ossa (il simbolo della purezza) intendeva rappresentare la purificazione dell’anima del defunto.

La storia della chiesa 

La Chiesa di Sant'Anna dei Lombardi (o anche di Santa Maria di Monteoliveto) è stata fondata nel 1411 e rappresenta una rara testimonianza del Rinascimento toscano a Napoli. Agli inizi del 1800 è stata acquisita all'Arciconfraternita dei Lombardi, da cui la chiesa ha preso il nome. La Chiesa presenta una navata unica lungo la quale si allineano cinque cappelle per lato. La configurazione attuale è frutto di un rifacimento seicentesco, teso a dare una veste barocca all’edificio. 

Ipogeo Sant Anna dei Lombardi 1 Ph Andrea Antonelli

La riapertura 

La cripta degli abati rappresenta l’ennesimo gioiello celato dal sottosuolo urbano. L’Ipogeo racchiude inoltre un mistero: sono diverse le fonti che suggeriscono la presenza delle spoglie del marchese Bernardo Tanucci, uomo di fiducia del re di Napoli Carlo di Borbone e di suo figlio Ferdinando IV, all’interno della terrasanta, seconda cavità accessibile attraverso un pozzo profondo circa 15 metri e non ancora visitabile, posto al di sotto del primo, che prende il nome dalla terra di Palestina sparsa anticamente. 

A presiedere questa iniziativa il Sac. Salvatore Fratellanza, il quale dichiara: “il nostro scopo è valorizzare gli oratori della città, con i relativi ipogei ove presenti, riaprendoli nel minor tempo possibile, in modo da arrivare a costituire una rete tra le diverse realtà”. 

Cosa : Complesso di Sant’Anna dei Lombardi 

Dove: Piazza Monteoliveto 4, Napoli 

Quando : Dal lunedì al sabato dalle 9h30 alle 18h30. Domenica su appuntamento per gruppi. L’ipogeo sarà aperto sabato 22 e 23 dicembre.

Tel. :  0814420039 – 3203512220

Info : info@santannadeilombardi.it

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
leoparediLeopardi, la #10YearChallenge e la...Cosa c’entra l’Infinito di Leopardi con la...
dizionario appasionato di napoliDizionario appassionato di Napoli,...L’ultimo libro del più napoletano dei francesi, Jean...
microbladingMicroblading, ecco la tecnica per...Valorizza lo sguardo e ha un effetto naturale...
CatemarioNasce l’Accademia Catemario, un...Presso la Chiesa di Santa Caterina da Siena, si svolgerà...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500