sabato 17 AGOSTO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Alla Fondazione Made in Cloister Soap Opera, Il progetto site-specific Nuvola Ravera

NuvolaSarà inaugurata venerdì 15 febbraio alle 18,30, nella sede della Fondazione Made in Cloister a Porta Capuana, la mostra Soap Opera dell’artista Nuvola Ravera, a cura di Chiara Pirozzi e realizzata in collaborazione con l’architetto Giuseppe Ricupero.

Soap Opera nasce come un progetto site specific realizzato presso Lab.Oratorio, spazio dedicato dalla stessa Fondazione alla ricerca, alla sperimentazione e all’esposizione della giovane scena artistica contemporanea. La mostra è stata realizzata grazie al sostegno del MiBAC e di SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”. L’idea di bene comune e monumentale da preservare attraverso le azioni di tutela e di conservazione, osservandone i limiti e le obbligazioni, è alla base del lavoro di Nuvola Ravera, scaturito da un periodo di ricerca sul territorio e di produzione realizzata con le maestranze napoletane specializzate nella saponificazione artigianale. L’artista ha interpretato lo spazio espositivo come se fosse un sito archeologici e, al contempo, un tappeto domestico-urbano. Un’infilata di stanze in cui sono presenti i resti di una pavimentazione è il punto di partenza della ricerca di Nuvola Ravera che con l’utilizzo del proprio medium, il sapone, intreccia l’idea di opera d’arte con le azioni necessarie per la sua conservazione e valorizzazione, ritrovando nella solubilità di questo materiale la chiave simbolica di un equilibrio sensibile e trasversale. La mostra, che ha ingresso gratuito, rimarrà esposta fino al 30 marzo 2019, secondo gli orari della Fondazione. Sabato 16 febbraio, dalle ore 11, negli spazi dell’Art Concept Hotel SuperOtium (Via Santa Teresa degli Scalzi n. 8 ) si terrà un incontro con Nuvola Ravera, Giuseppe Ricupero e Chiara Pirozzi, durante il quale sarà possibile approfondire la ricerca dell’artista e la mostra.

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
123cozzeUNO, DUE, TRE… COZZECari amici, è arrivato finalmente il momento del...
sancarkoIl San Carlo Dentro e FuoriDopo il grande successo dello scorso anno, torna...
Enzo Gragnanirello"Lo chiamano vient' 'e terra" il...Fresco della vittoria della Targa Tenco 2019, la quarta...
MigrationsAl Pan le "Migrations" di Francesca...Migrations è un’esperienza artistica che analizza i...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500