mercoledì 23 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

ArteClick

“Indosso il velo come atto rivoluzionario” le vignette di Takoua Ben Mohamed sfidano i clichè

Takoua Ben MohamedPuò essere un semplice fumetto veicolo di forti messaggi politici e sociali, rompendo i muri della confusione che spesso genera la disinformazione in fatti di geopolitica? Se qualcuno ci ha provato, e fra l’altro ci è anche riuscito, quel qualcuno è Takoua Ben Mohamed. Classe ’92, tunisina di nascita ma romana d’adozione, Takoua racconta attraverso con il suo tratto essenziale di graphic novelist la “sospensione fra due mondi”, quella vissuta da chi nella vita ha abbracciato, per necessità o scelta, usi e costumi appartenenti a culture diverse.

Leggi tutto...

Giusto il Tempo di un Tè: tutta la genialità dell’estemporaneo

Sant ElmoGiusto il Tempo di un Tè è un collettivo “elastico” che, come il liquido profumato a cui fa riferimento, si adatta al contenitore che lo ospita, dandogli calore, profumo, sapore. Tutto in un tempo limitato: un seme che viene gettato in un terreno fertile e i cui germogli vengono lasciati alle cure di qualcun altro, perché è insito nel progetto che una storia debba essere incominciata per essere poi lasciata libera di essere raccontata anche da altre voci.

Leggi tutto...

“All’Ascolto del Reale” il workshop gratuito di Renato Grieco per imparare a “plasmare” il suono

suonoIl suono, per antonomasia considerate elemento dello spettro dell’immateriale, può essere plasmato, cesellato, manipolato come si potrebbe fare nella creazione di un’opera scultorea. Questo principio solo apparentemente senza senso è alla base del laboratorio “All’ascolto del Reale” tenuto dal napoletano Renato Grieco  dal 5 al 9 agosto presso Spazio Maturo a Latronico (in Basilicata).

Leggi tutto...

Il Mistero di Bellavista e l’aneddoto sull’arte contemporanea. Per fare chiarezza sul “Cesso scardato” di Wesselmann

bellavistaApprendendo della triste notizia della scomparsa di Luciano De Crescenzo, chiunque abbia a che fare, per lavoro o per diletto, con l’arte contemporanea sarà certamente tornato con la mente alla celebre scena de Il mistero di Bellavista, film del 1985, la seconda pellicola dedicata alla figura del professor Bellavista (protagonista del famoso libro "Così parlò Bellavista" e dell'omonimo adattamento cinematografico), in cui si vedeva proprio Luciano De Crescenzo nei panni del protagonista.

Leggi tutto...

A Napoli un nuovo concept-space per una riflessione collettiva sul territorio

MASUCCINon una galleria, ma un punto di riferimento per l'interconnessione fra linguaggi artistici e la loro applicazione al territorio. Con un intento coraggioso apre a via Benedetto Croce, nello storico Palazzo Filomarino, lo spazio dell'artista Gianluigi Maria Masucci. In occasione dell'inaugurazione, che si è tenuta il 2 luglio, in esposizione alcune opere dell'eclettico artista, che si muove agilmente fra i medium più disparati, dai collage alle opere multimediali, dai disegni su carta alla scultura.

Leggi tutto...

Lisbona – la creatività urbana parla portoghese

farfalla bordalo 2Sebbene sia impossibile battere le regine fra le capitali europee più visitate (Parigi, Londra e la “nostra” Roma), Lisbona sembra farsi largo con umiltà e determinazione nel panorama dell'offerta turistica internazionale. La bella capitale del piccolo Portogallo, complice il clima mite, esempi rari di stile manuelino e una vasta tradizione culinaria, si sta sempre più imponendo in Europa e nel mondo.

Leggi tutto...

I Giovani talenti della Factory del Bellini portano al Nuovo una riflessione sul tempo

il tempo orizzontaleNel finale apocalittico de “La coscienza di Zeno” Italo Svevo predice - attraverso la voce del suo protagonista – una catastrofe provocata dagli uomini che porterà all’estinzione della specie umana, unica possibilità data agli stessi esseri umani per guarire dalla loro malattia. È una catastrofe, più propriamente un incidente automobilistico a catena, coinvolgerà i tredici protagonisti nel finale dello spettacolo “Il tempo orizzontale”, con la regia di Gabriele Russo e il testo di Francesco Ferrara, che va in scena l' 11 e 12 giugno al Teatro Nuovo, nell’ambito del Napoli Teatro Festival Italia 2019.

Leggi tutto...

Art Kane Visionary – Made in Cloister dedica una retrospettiva alla fotografia di Art Kane

art kaneAd oltre vent'anni dalla sua scomparsa, Made in Cloister dedica nel suo chiostro di Porta Capuana, una retrospettiva ad Art Kane, fotografo statunitense fra i più eclettici che contribuì in modo determinante con il suo lavoro a costruire l'immaginario visivo “pop” nella seconda metà del Ventesimo Secolo (aperta al pubblico da mercoledì 12 giugno).

Leggi tutto...

Cercasi giovani artisti per il sociale

MEDIATTORIGià nella Poetica, Aristotele vede nella tragedia (nell’arte) uno strumento capace di liberare lo spettatore dalla passione, di purificare l’animo da pietà e terrore. Come intensa forma di comunicazione delle emozioni, il teatro è stato da sempre individuato come un efficace strumento terapeutico, capace di ripristinare l’equilibrio del sé e nel rapporto gli altri.

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
I fazzoletti di tutti gli addiiL’Amore nel nuovo spettacolo di...Debutta a Napoli lo spettacolo I fazzoletti di tutti gli...
B izzoBiagio Izzo apre la stagione del LendiSarà il comico napoletano Biagio Izzo e il suo...
Gli ultimi giorni del comandante PlinioGli ultimi giorni del comandante...Sarà presentato a Napoli il romanzo storico “Gli ultimi...
still lifeApre a Gesco uno sportello gratuito...Uno sportello gratuito di ascolto e sostegno genitoriale...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500