mercoledì 16 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Lisbona – la creatività urbana parla portoghese

farfalla bordalo 2Sebbene sia impossibile battere le regine fra le capitali europee più visitate (Parigi, Londra e la “nostra” Roma), Lisbona sembra farsi largo con umiltà e determinazione nel panorama dell'offerta turistica internazionale. La bella capitale del piccolo Portogallo, complice il clima mite, esempi rari di stile manuelino e una vasta tradizione culinaria, si sta sempre più imponendo in Europa e nel mondo.

Camminando per le sue ampie strade alberate, fra gli antichi palazzi adorni delle colorate Azulejo (tipiche maioliche dell'architettura spagnola e portoghese) che brillano grazie alla luce “speciale” amplificata dall'Oceano così vicino,, si respira un clima di fermento culturale e di voglia di rivalsa di un popolo che per troppo tempo è stato considerato il “cugino povero” d'occidente. Particolarmente interessanti sono i tanti esempi di creatività urbana che nascono e crescono in tutta la città, grazie alla voglia di fare dei più giovani. Un esempio ne è LX Factory (in portoghese suona più o meno come “El-scesc” Factory), uno spazio dedicato all'arte, al design e al coworking che sorge nel quartiere di Alcântara, riutilizzando un ex spazio industriale risalente alla metà dell'800.

Ed è qui che si possono ammirare fra i più interessanti esempi di street art cittadina: dalla mega - Ape di Bordalo 2, vera e propria star dell'arte urbana cittadina, ai grafismi essenziali di Vihls, passando attraverso il bianco e nero con dettagli colorati di Millo (quest'ultimo italiano, anzi,per esser precisi, napoletano!) e i tratti evanescenti di Amalia Rodriguez.

Si, perché forse non tutti lo sanno ma una delle scene di street art più interessanti di tutta Europa parla lingua portoghese. Intrufolandosi tra le stradine erte della capitale, si può osservare come al suo fascino decadente si unisce uno spaccato di arte urbana fra le più interessanti del mondo. Ed è proprio dalla volontà di rendere ancora vivi antichi palazzi in decadenza portandoli ad acquisire un nuovo valore nel linguaggio contemporaneo che nasce il progetto di Blu, Os Gémeos e Sam 3, street artist di fama internazionale (fra cui l'italiano Blu) che in collaborazione hanno decorato interamente un fatiscente edificio in Avenida Fontes Pereira de Melo, trasformandolo in una vera e propria opera d'arte a cielo aperto. L'arte urbana si sviluppa sul solido principio di essere accessibile a tutti, ma anche sulla missione di ragionare su temi della contemporaneità. Il valore sociale della street art è nel caso degli esempi portoghesi, centrale. Basti pensare al lavoro di Bordalo 2, prima già citato, che ingloba nei suoi murales rifiuti trovati per strada, veicolando l'attenzione sul tema dell'emergenza ecologica.

In zona Bairro Alto, in Calcada De Gloria si trova la galleria ufficiale di arte urbana (Gau di Lisbona) dove le opere sono state realizzate nei pannelli messi a disposizione dal Comune. Inaugurata nel 2008, presenta esposizioni a tema e offre la possibilità anche ad artisti emergenti di mostrare le proprie capacità.

Il grande spirito d'avventura e le superbe capacità in materia di navigazione e commercio ha portato il Portogallo a lasciare piccole tracce di sé in ogni angolo del mondo. Oggi sembra che voglia tornare sulla cresta dell'onda,divenendo, se non una potenza economica, un punto di riferimento di creatività giovane e riutilizzo degli spazi urbani.

Informazioni Utili:

Con Tap Portugal Airlines dal 15 giugno voli diretti Napoli- Lisbona e Lisbona -Napoli tutti i gionri 

Tutte le info su www.flytap.com e su www.aeroportodinapoli.it

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
72961851 766554720472086 1658367519586516992 nVolotea aprirà una base a Napoli,...Volotea, compagnia aerea che associa all’attenzione per...
ShellUna conchiglia sulla spiaggia di...Una lunga amicizia, fra un uomo d’arte e un...
occhialiOcchiali da vista. Per ogni viso il...Quattrocchi alla riscossa! I tempi cambiano e con essi...
speculaSpecula"Specula", il documentario di Giuseppe Ambrosio e...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500