domenica 18 AGOSTO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Tre sirene al PAN

doveilmareluccicaQuando Parthenope uscì dalle acque: tre donne, tre artiste contemporanee, tre novelle sirene escono dalle acque per mostrarsi e mostrare la via della consapevolezza attraverso le loro opere.

Parthenope, simbolo di Napoli, è nodo del difficile equilibrio tra energia vitale amore e morte. La sirena esce dalle acque, torna ad essere libero uccello creativo che diffonde conoscenza attraverso il suo canto ammaliatore: questa volta, però, Ulisse ascolterà il canto privo di legacci unendosi nell’amore per la verità artistica a tanti uomini e donne aperti ad una nuova visione interiore. Lilliana Comes, Rita Esposito, Rosalia Tortorelli nella mostra Quando Parthenope uscì dalle acque curata Daniele Galdiero propongono un viaggio alla riscoperta della consapevolezza attraverso lo strumento pittorico utilizzato in maniera differente.

Le artiste utilizzano tre distinte cifre stilistiche per trattare un solo argomento, il Femminile che è generatore e rigeneratore universale: Lilliana Comes, Rita Esposito e Rosalia Tortorelli, pittrici di elezione, sperimentano linguaggi diversi confrontandosi creativamente all’interno delle bellissime sale del Palazzo delle Arti di Napoli.

Parthenope, insieme alle sue due sorelle, esce quindi dalle acque, più viva che mai per sentire e ritrasmettere il messaggio del mito antico, proteggere e nutrire il mondo della conoscenza e dell’amore partendo da Napoli, meraviglioso luogo di approdo e ripartenza.

1 almapartenopea olio su tela dim 80x80 Lilliana Comes

Lilliana Comes  

Un’arte pregna di poesia, come una sospensione leggera e fascinatoria, perché l’anima intenda, attraverso gli occhi, quanto la realtà, per quanto critica sia, porti con sé il valore dell’essere umano…

2 genesi il fiume di rose 80x120 filo tessuto alluncinetto Rita Esposito

Rita Esposito

Una danza di colori e forme che rimanda alla danza dell’animo umano, dove pittura e gesto riescono a parlare di interiore all’interiore, di essenza, di consapevolezza raggiunta eppure costantemente mutevole che si fa inseguire cambiando di continuo, sapendo che gli esseri umani non sono mai fermi…

3 olio su tela dim 40x100 Rosalia Tortorelli

Rosalia Tortorelli 

...Percorsi introspettivi alla ricerca dell'essenza…

Cosa: tripersonale Quando Parthenope uscì dalle acque

Dove: PAN _ Palazzo delle Arti di Napoli, Via dei Mille 60, Napoli.

Quando: dal 25 luglio all’8 agosto 2019, vernissage giovedì 25 luglio 2019, ingresso libero dalle 17.00 alle 19.00. 

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
123cozzeUNO, DUE, TRE… COZZECari amici, è arrivato finalmente il momento del...
sancarkoIl San Carlo Dentro e FuoriDopo il grande successo dello scorso anno, torna...
Enzo Gragnanirello"Lo chiamano vient' 'e terra" il...Fresco della vittoria della Targa Tenco 2019, la quarta...
MigrationsAl Pan le "Migrations" di Francesca...Migrations è un’esperienza artistica che analizza i...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500