domenica 16 FEBBRAIO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Leonardo da Vinci il Genio del Rione Sanità. A Napoli una grande mostra celebra il genio del Rinascimento

Leonardo da vinciUn omaggio al grande genio del Rinascimento Leonardo da Vinci, in occasione dell’anniversario dei 500 anni dalla sua morte che ricorrono quest’anno: si terrà  dal 1 settembre “Leonardo da Vinci il Genio del Rione Sanità”, la mostra interattiva che torna nella Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano, a Napoli.

Un viaggio alla scoperta e alla (riscoperta) della vita e delle opere del genio toscano che dopo Sorrento, Salerno, Roma, Firenze, Milano, Matera, Abu Dhabi, Sidney e Wenzhou in Cina, giunge nel capoluogo partenopeo, in quanto iniziativa di grande interesse nazionale.

 “Grazie alla sua innovativa formula didattica, in grado di proiettare il visitatore in una efficace realtà rinascimentale, e alla guida di attori in costume d'epoca, la mostra riesce a coinvolgere in maniera totale i visitatori e, in particolare, le giovani generazioni" si può leggere fra le motivazioni del Comitato per le Celebrazioni del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, istituito presso il Ministero dei Beni Culturali del Governo Italiano. Un itinerario attraverso cognitivo, ma anche un’esperienza ludica: sarà infatti possibile provare le famose macchine di Leonardo. L'esposizione, a cura di Domenico Maria Corrado, è patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Napoli e organizzata con la collaborazione dell’Associazione Getta la Rete.

Leonardo foto 7

Informazioni utili:

Leonardo da Vinci il Genio del Rione Sanità – Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano di Via Vergini 51, a Napoli.

Aperta ogni sabato e domenica dalle 10:30 alle 18:30. Negli altri giorni della settimana è visitabile solo su prenotazione per gruppi di almeno 20 persone. 

Info e prenotazioni: 0818631581 - 3391888611

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Innamorati di Napoli visite guidate con personaggi illustri coverInnamorati di Napoli: visite guidate...Napoli travolta dall’amore, non solo nel giorno di San...
archivi mario franco copiaGli Archivi Mario Franco rende...Con la rassegna “L’occhio anarchico del cinema”, che si...
tram ph tommaso le peraIn Fondo Agli Occhi. Al TRAM la...Con il nuovo spettacolo “In fondo agli occhi” sarà a...
chocoliamoWeekend al cioccolatoPiazza Dante così dolce non l'avete mai vista.
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500