martedì 30 NOVEMBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

“Open Time” Banca del Tempo Farepiù

bdt-presentazione-02-04-2014Grande partecipazione per il primo evento della Banca del Tempo Farepiù, iniziativa promossa e coordinata dal gruppo di imprese sociale Gesco.

Fotogallery

Ieri, presso la sede di Napoli (Via Vicinale Santa Maria del Pianto 61, Complesso Polifunzionale Inail, Poggioreale), il gruppo ha organizzato l’evento “Open Time” che ha visto la presenza di oltre 20 organizzazioni sociali, tra associazioni e cooperative sociali, tantissimi cittadini e persone interessate a conoscere il progetto.

Dall’evento – introdotto dal direttore del gruppo di imprese sociali Gesco e condotto dalla referente per il gruppo del progetto Banca del tempo Maria Rosaria Ciotola – sono emersi un grande interesse ed entusiasmo da parte di associazioni e persone verso un progetto che, in Campania e a Napoli in particolare, sembra non essere mai decollato del tutto. Un tentativo l’aveva fatto il Comune di Napoli a gennaio 2013 finanziando, insieme al Csv (Centro servizi volontariato) di Napoli, le Agenzie di Cittadinanza, tra le cui funzioni c’era anche quella di promuovere la Banca del tempo sul territorio di ognuna delle dieci Municipalità cittadine.

All’incontro c’erano anche referenti dello stesso Csv, oltre ad alcune associazioni coinvolte proprio in questo progetto, a testimoniare il grande lavoro che c’è ancora da fare sul territorio per sensibilizzare gli stessi cittadini all’utilizzo di questo strumento di vera cittadinanza, ancora poco conosciuto da noi, a differenza di altre regioni italiane. È  proprio nella direzione di far conoscere al numero maggiore di persone, promuoverlo attraverso una campagna comunicativa capillare avendo, allo stesso tempo un ruolo di formazione, coordinamento e monitoraggio delle attività che nasce la Banca del Tempo Farepiù promossa da Gesco. 

Grazie al progetto, a Napoli sono stati già attivati tre sportelli della Banca del Tempo (presso Gesco in via De Blasis 7; presso l’associazione Dream Team di Via Labriola 1, Scampia; presso il Coordinamento Genitori Democratici onlus, via Nuova Toscanella, 235, Chiaiano), ma l’obiettivo è quello di crescere, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione delle risorse già attive sul territorio.

La Banca del Tempo è una banca dove non si depositano soldi, ma tempo e disponibilità. Si basa sul principio della reciprocità. Chiunque può iscriversi: basta offrire la propria capacità e disponibilità a fare qualcosa, per ricevere in cambio qualcosa di ciò di cui si ha bisogno. Lo scambio di attività e servizi è gratuito: l’unica unità di misura è il tempo. Per saperne di più http://www.napoliclick.it/portal/banca-del-tempo.html

Per maggiori informazioni:

Ufficio comunicazione Gesco

Tel. 081 7872037 int. 224

Contatto Fb: Banca Del Tempo Farepiù

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Ho 14 anni e non sono una stronza,...Ho 14 anni e non sono una stronza: è questo il titolo...
Al via Tutta colpa di Freud - La serieDopo il grande successo di pubblico e i tanti...
La scelta giusta 6 scaledLa scelta giusta al Coffee BrechtLuca è un giovane imprenditore, direttore dell'azienda...
Eventi e apertura serali, dicembre...Sarà un dicembre molto ricco quello la Reggia di Caserta.
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500