domenica 25 OTTOBRE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Ieri, Oggi, Lozano

1CHN4715Mi dovete dare atto che io l’avevo detto: faceva troppo caldo. Non si pensa, non si ragiona, non si corre con 40 gradi, a mezzogiorno. Vuoi mettere alle sei del pomeriggio? Col fresco. È tutt’un’altra cosa, o no? Con questo non volevo dire che dovesse arrivare Noè con l’arca, i pompieri e la protezione civile, però vedete come si gioca meglio quando non ci sono millemila gradi?

Vero che mi sono chiesta, guardando fuori la finestra: ma dai, mica si gioca? A Fuorigrotta il clima è sempre estremo, se fa caldo, lì fa caldissimo, se fa freddo, lì fa freddissimo, e se piove là piovissima... voglio dire cade giù il mondo: ammesso che smetta sai come sarà ridotto il campo? Sarà un’orribile e impraticabile landa fangosa... ah no! E invece guarda là che bel prato verde, sembra finto tanto che è liscio!

E chissà se conta qualcosa questo verde liscio e perfetto, ma il Napoli contro l’amica e gemellata squadra del Genoa gioca un partitone. Gioca bene, rilassato ma grintoso, sicuro di sé. È un Napoli forte.

I rossoblù reggono discretamente per il primo tempo e poi niente, crollano miseramente, non ce la fanno, sommersi da quello che si suole chiamare punteggio tennistico (e non è la prima volta che sfoghiamo con il Genoa, ma l’ultima volta c’era il Matador Cavani). Dunque, si diceva, sei gol. Sei gol in ritiro a Castelvolturno sono soddisfacenti, sei gol in campionato fanno rumore, soprattutto se due li segna Lozano, e qui ci fermiamo un secondo. Lozano è stato il grande acquisto dell’anno scorso, un calciatore che prometteva grandissime cose, su cui Ancelotti aveva puntato tantissimo e su cui tantissimo si sono abbattuti gli strali di giornalisti e tifosi quando non ha dato i risultati immaginati. Victor Lozano – attualmente capocannoniere della Serie A, per quel che vale – è stato chiamato “pacco”  dagli stessi che ora inneggiano a lui. È sempre lo stesso, eh? Bravo era l’anno scorso, e bravo è anche quest’anno, solo che l’anno scorso Ancelotti lo ha usato male, lo ha bruciato, buttandolo in campo per risolvere delle situazioni che spesso aveva creato lui o che più che calcistiche erano diplomatiche. Mica è facile, stare in mezzo!

E invece, disposto bene, sblocca il primo tempo, segna di nuovo a ventisei secondi dall’inizio del secondo tempo e dà il via alla pioggia, stavolta di gol, del secondo tempo: con Mertens (e segna sempre non c’è niente da fare!), Elmas (ma dai!), Politano (che quasi quasi pareva Callejon) e Zielinski (bentornato). E Victor Osimhen? Lui non ha segnato, ma ha reso facile segnare agli altri, e non è poco. Verrà anche il suo turno, del resto abbiamo appena iniziato.

E dopo il cambio di modulo in corso della partita della settimana scorsa Gattuso non si capisce bene quale schema adotti: a me sembra che stiano tutti in attacco, senza pensarci troppo. E in fondo, va bene così!

L'Autore
Serena Venditto
Author: Serena Venditto
Serena Venditto è nata a Napoli il primo agosto 1980, per festeggiare il compleanno della squadra. Ha pubblicato con la casa editrice homi scrivens la commedia rosa Le intolleranze elementari, E le commedie gialle Aria di neve e C'è una casa nel bosco, con protagonista il gatto detective Mycroft. Ama i gialli, ma sopratutto l'azzurro.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
inaugurazione san carloCon Marina Abramović inaugurazione...Il clima di instabilità si porta via, almeno per il...
Soulbook 1Soulbook: come disintossicarsi da fb...Il mondo dei social è andato in scena nel palinsesto del...
Il Luogo del Pensiero, la mostra al PANUna mostra che è la sintesi di un lungo e articolato...
halloween covidHalloween ai tempi del Covid. Bimbi...Il "dolcetto o scherzetto" di questo 2020 sarà molto...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500