venerdì 24 MAGGIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Accecati dalla luce

hamsikIn omaggio al Boss, di cui in settimana è uscita anche in Italia l'autobiografia, il Napoli si presenta al Minervini di Bergamo “blinded by the light”. Ma in senso negativo, purtroppo. Per la prima partita del campionato giocata alla luce del sole gli azzurri scendono in campo come rintronati, abbagliati, appunto.

L’Atalanta schiera una difesa a tre. Cioè, a quattro… in verità a cinque: insomma, questa partita non la vuole perdere, il che è una costante del Napoli: sembra sempre che i nostri avversari si stiano giocando la salvezza dei prossimi vent’anni e ognuno di loro, anche il più scarso, sente di dover fare la partita della vita. In particolare il portiere, Berisha, che oggi volava qua e là tipo Spiderman.

Il Napoli parte bello grintoso e aggressivo, ma le manovre di assedio vengono freddate dal gol di Petagna, che al decimo minuto approfitta di un tiro di Gomez che fa la sponda fra la testa di Koulibaly e Goulam e diventa un assist perfetto che lascia spiazzato Pepe Reina. Che per altri ottanta e passa minuti fa una grande partita, parando ogni cosa praticamente con ogni parte del corpo. Non lo stesso si può dire del resto della squadra: la manovra offensiva non è continua, Hamsyk e Callejon molto sotto tono, Mertens non tocca palla, e si avverte una stanchezza diffusa dovuta anche alla quantità e all’importanza delle ultime partite.

Resta da capire perché un Napoli con un organico di altissimo livello, eccellenti individualità, ma soprattutto col miglior gioco di sempre, abbia raggranellato solo due punti in tre trasferte: pochi, pochissimi, per una squadra con le sacrosante ambizioni di vetta di quest’anno. Ma Sarri sa quello che fa, l’esordio dei nuovi acquisti non è lontano e siamo solo all’inizio. E in fondo si sa, noi tifosi azzurri siamo abituati. We were born to run.

L'Autore
Serena Venditto
Author: Serena Venditto
Serena Venditto è nata a Napoli il primo agosto 1980, per festeggiare il compleanno della squadra. Ha pubblicato con la casa editrice homi scrivens la commedia rosa Le intolleranze elementari, E le commedie gialle Aria di neve e C'è una casa nel bosco, con protagonista il gatto detective Mycroft. Ama i gialli, ma sopratutto l'azzurro.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
ORIANA LIPPAÈ napoletana la cover di Calcutta:...Un cielo azzurro in mezzo ai palazzi, percussioni e poi...
Storia di un alberoStoria di un albero e di un bambino...Nell’ambito della 23° edizione di Fiabe di Primavera,...
Mathelda BalatresiMathelda Balatresi a Piazzetta NiloMathelda Balatresi torna alla Galleria Alfonso Artiaco...
FragolaFragole, deliziose alleate per una...Le fragole il rosso e deliziosamente profumato frutto...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500