lunedì 21 GENNAIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Liverpool-Napoli: la resa dei conti

Insigne goalÈ tutto pronto: l’ora della verità si avvicina. La Champions League decreterà questa sera se è affare ancora del Napoli o del Liverpool. Un sogno nel cuore: far proseguire l’avventura azzurra nell’Europa che conta in uno degli stadi più emozionanti del mondo, Anfield, per tifo e passione.

Carlo Ancelotti ha catechizzato i suoi soldati, addestrati adeguatamente per sostenere la battaglia inglese. È una guerra di nervi: chi sbaglia pagherà, chi osa invece andrà avanti nel cammino degli ottavi. Liverpool-Napoli è simile ad una partita di scacchi: da una parte Klopp, alla ricerca della sua pozione magica e supportato dal calore trascinante della Kop, e dall’altra mister Champions Ancelotti, adulto e vaccinato per queste sfide dal sapore intenso, che vuole fare scacco matto ai Re(ds).

Il Napoli che non ha mai espugnato l’Inghilterra ci arriva al big match con due risultati su tre: fondamentale sarà per gli azzurri la tenuta psicologica perché le partite ad Anfield durano più di novanta minuti per l’atmosfera particolare che si respira.

Hamsik & Co. hanno il dovere di riaggiornare la storia in ambito europeo. Il pensatore spagnolo Baltasar Gracián sosteneva che «il successo nelle imprese è assicurato dalla padronanza di sé con cui si compiono». Ergo: il Napoli è padrone del proprio destino e si deve convincere che può farcela stasera attraverso lo sviluppo del suo gioco fluido. Agli azzurri il compito di rispondere colpo su colpo agli attacchi di Salah, Firmino e Mané con le scorribande di Mertens e Insigne. Quest’ultimo dovrà caricarsi la squadra sulle spalle e vorrà festeggiare nel migliore dei modi la sua cinquantesima presenza con la maglia azzurra in competizioni internazionali.

Contro il Liverpool ci vuole la più grande versione del Napoli, propositivo e coraggioso, capace di stanare il nemico con un tocco di imprevedibilità e sincronismi rodati.

L'Autore
Alessio Bocchetti
Author: Alessio Bocchetti
Giornalista pubblicista, scrive di cronaca e di sport. Collabora con il quotidiano Roma e con lo staff comunicazione della squadra multietnica Afro-Napoli United.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
leoparediLeopardi, la #10YearChallenge e la...Cosa c’entra l’Infinito di Leopardi con la...
dizionario appasionato di napoliDizionario appassionato di Napoli,...L’ultimo libro del più napoletano dei francesi, Jean...
microbladingMicroblading, ecco la tecnica per...Valorizza lo sguardo e ha un effetto naturale...
CatemarioNasce l’Accademia Catemario, un...Presso la Chiesa di Santa Caterina da Siena, si svolgerà...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500