sabato 23 MARZO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Che sia un 2019 da leoni

Hamsik e InsigneCosa bolle in pentola? A dir la verità ancora nulla di concreto in casa Napoli sul fronte calciomercato (invernale) che inizia oggi, giovedì 3 gennaio, e si concluderà il 31 gennaio alle ore 20.

Il direttore sportivo Giuntoli ha messo nel mirino l’attaccante ivoriano del Genoa Christian Kouamé che ha appena compiuto 21 anni. Il giocatore grifone, per uno strano caso del destino, aveva segnato alla squadra di Ancelotti nella dodicesima giornata di campionato e in quell’occasione finì 2-1 a Marassi per i partenopei.

Il Napoli ha allacciato i contatti con il club di Preziosi per l’acquisizione del cartellino del calciatore (valutato circa 20 milioni di euro) ma su di lui ci sono anche altre società e difficilmente Kouamé lascerà Genova nel mercato di riparazione. La società partenopea è interessata anche ad Hamed Traorè, centrocampista dell’Empoli (classe 2000) dai piedi buoni e dai rapidi inserimenti: per lasciarlo partire il presidente Fabrizio Corsi chiederebbe 15 milioni di euro e chissà che tale operazione non subisca un’accelerata nelle prossime settimane.

Tornando al calcio giocato il Napoli ha chiuso nel migliore dei modi il 2018 con la vittoria di carattere al San Paolo ai danni del Bologna di Pippo Inzaghi (3-2) in una partita scorbutica per le complessità inattese mostrate dall’avversario ma in questo caso i tre punti per gli azzurri sono valsi doppio perché si sta parlando di quel tipo di match dove il risultato poteva prendere anche una piega diversa.

Nel 2019 lo scopo è migliorare lo score in Serie A inseguendo la Juventus fino all’ultimo con un chiaro riferimento che l’osso (il primo posto) non si molla per nessuna ragione al mondo.

L'Autore
Alessio Bocchetti
Author: Alessio Bocchetti
Giornalista pubblicista, scrive di cronaca e di sport. Collabora con il quotidiano Roma e con lo staff comunicazione della squadra multietnica Afro-Napoli United.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
isidoroAlla Sala Assoli di Napoli “Isidoro”...Fra lacrime e risate giunge sul palco della Sala Assoli...
Milik 1Le tante curiosità sul NapoliCon la sosta del campionato a causa degli impegni delle...
funghiI funghi come risorsa per la memoria...La memoria è un bene prezioso si sa, ci permette di...
FSCLegno sostenibile per garantire le...Edilizia ed ecosostenibilità: in tempi in cui si parla...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500