mercoledì 1 APRILE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Mascherine fantasiose di tutto il mondo

mascherina gattoAltro che catwalk. Altro che introvabili Manolo Blahnik, Matelassè Chanel.

Con l’emergenza Coronavirus il vero “must to have” è la mascherina protettiva per bocca e naso. Scomparsa ormai da settimane dai banchi di farmacie e farmasanitarie – in Italia non si produce e fra i  Paesi  produttori solo il Sud Africa ce ne ha venduto un discreto quantitativo – il nuovo “oggetto dei desideri “ è sostituito sovente in modo geniale, bizzarro, a volte efficace e a volte meno, a tutte le latitudini.

Si può fare di necessità virtù , ma se si fa con umorismo è meglio. Attenzione però a non perdere di vista la reale utilità: la mascherina protettiva non sostituisce minimamente le disposizioni ministeriali in materia di emergenza Coronavirus. Serve soprattutto a proteggere gli altri da eventuali starnuti o colpi di tosse di chi le indossa, limitando molto l’area di contagio. Il virus infatti, in quanto minuscolo, è in grado di attraversarla, oltre che di provocare infezione attraverso le mucose congiuntivali (cioè gli occhi).

Insomma, stare a casa, lavare frequentemente le mani, evitare baci, abbracci e strette di mano è l’unico modo per combattere il Coronavirus. E per fortuna una sana risata non contagia nessuno.

1 – Il sub a via Toledo. La fotografia ha fatto il giro del web. Per quanto ridicola la sua soluzione è sicuramente efficace in quanto ad essere protetti in questo caso sono anche gli occhi.

foto 1 sub

2 – Pennarelli e fantasia. Avete sempre desiderato labbra più carnose o un bel paio di baffi da sparviero? Basta disegnarli sulla mascherina. È fra l’altro un divertente passatempo per i bambini.

foto 2 disegno

3 – Cheratina protettiva.  Se hai una chioma fluente lo avrai sicuramente fatto una volta nella vita. Per  chi non ha capelli è più complicato…

Foto 3 cheratina protettiva

4 – Uncinetto old-style. Ok, sei un asso a sferruzzare e sei la naga del tricot. Ma fabbricarti una mascherina “a maglia” mi sembra un po’ esagerato.

foto 4 tricot

5 – Con sistema di depurazione. Si parla tanto di riutilizzo e riciclo, soprattutto dei materiali plastici, ma è importante non lasciarsi prendere la mano. In questo caso la “mascherina” è dotata anche di un sistema di filtraggio e depurazione dell’aria. Ingegnoso e ingombrante.

foto 5 bottiglie

6 – Protezione e sostegno. Dalla prima alla quinta, a seconda che si abbia un nasino o un naso importante. Semplicemente geniale.

foto 6 reggiseno

7 – Non si muore di solo virus. Il fumo uccide più persone del Coronavirus, ma in questo caso non è importante.

foto 7 smoke

Se vuoi fartela da te, qui tutte le indicazioni per produrre una mascherina con capacità protettive uguali a quelle in commercio:

http://www.napoliclick.it/portal/consumo-critico/10302-niente-mascherina-fattela-da-te.html

Disposizioni Ministeriali su:

www.epicentro.iss.it/coronavirus/faq

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
alanisDa Pearl Jam a de Andrè, le novità...Alanis Morissette, Dua Lipa, Pearl Jam e un concerto...
fusilliCarciofi e funghi più salsiccia e...Siamo arrivati al giro di boa di questa difficile...
Pillole d'arteUn'opera in un minuto, le pillole...Si tratta di vere e proprie pillole d'arte quelle...
peppa pigPeppa Pig, in arrivo le nuove...Un mese con la simpatica maialina rosa più amata dai...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500