martedì 2 MARZO 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Tutti alle terme!

10349157 10152555357159213 4749116090399905622 nTra le (poche) attività legate al benessere e al tempo libero che riaprono al pubblico, in base all’ultimo DPCM, ci sono le terme. Infatti, l’Istituto Superiore di Sanità ha dichiarato che “non vi sono prove che COVID-19 possa essere diffuso all’uomo attraverso l’uso di piscine o vasche idromassaggio.

Il corretto funzionamento, la manutenzione e una adeguata disinfezione, di piscine e vasche idromassaggio assicurano l’inattivazione del virus SARS-CoV-2” (FAQ - ISS del 16.04.2020). Così, chi voglia trovare beneficio attraverso le terapie termali o semplicemente rilassarsi in sicurezza, può farlo, attendendosi a regole ben precise. 

Le regole per gli addetti ai lavori e per il pubblico

Si può andare alle terme rispettando tutti i protocolli in linea con le linee governative, a partire dalla distanza di sicurezza (tra ogni lettino o sedia a sdraio, sia all’interno che all’esterno) e dall’uso della mascherina (obbligatoria durante gli spostamenti da una zona all’altra del parco termale, ma non in acqua e sul lettino).

Per gli addetti ai lavori: tutti i prodotti per la pulizia devono essere certificati per la sanificazione e disinfezione; la sanificazione della struttura deve essere realizzata da azienda certificata, sia prima dell’apertura che periodicamente. Per ridurre al minimo le possibilità di assembramento, l’accesso è contingentato. Gli spogliatoi vengono sanificati dopo ogni utilizzo dal personale competente. Naturalmente tutti i dipendenti sono provvisti dei DPI necessari.

Cosa si chiede di portare con sé: quello che serve in genere in piscina, quindi, accappatoio, telo, cuffia e ciabatte, principalmente.

Le terme aperte e i contatti utili 

Terme Stufe di Nerone

Incastonate nello splendido scenario dei Campi Flegrei, le Stufe di Nerone sono le terme in Campania conosciute fin dai tempi antichi per la cura e per il relax. Le acque termali che sgorgano alla temperatura di 80°C sono ricche di preziosi elementi minerali necessari al corpo per rimanere in tono ed elasticità; ma sono anche riconosciute ottime alleate per la cura di reumatismi, artrosi e per la riabilitazione. Aperte già da fine dicembre, le suggestive terme romane offrono la possibilità di praticare l’aerosolterapia, la fangoterapia, la balneoterapia e la crenoterapia in acqua termale. Aperto anche il centro massaggi, mentre le saune naturali restano ancora chiuse.

Orari: Le Terme stufe di Nerone sono aperte tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20; il mercoledì sono chiuse per sanificazione.

La prenotazione si fa telefonicamente.

Costi: Sono previste formule abbonamento (6 ingressi 120 euro; 10 ingressi 190 euro; 20 ingressi 350 euro); l’ingresso giornaliero ha un costo 30 euro; il costo comprende l’utilizzo di tutti i servizi del parco termale.

Dove: Via Stufe di Nerone, 37 - Bacoli.

Info: 081 868 8006; info@stufedinerone.com; https://www.termestufedinerone.it/it 

Terme di Agnano

A pochi minuti dal centro di Napoli, nel verde della Conca di Agnano, sorge il complesso delle Terme di Agnano. Immerse nel verde, avvolte dal fascino del sito archeologico e lontane dal caos della città, le Terme di Agnano sono il posto ideale dove rilassarsi. Ben 75 sorgenti di varia temperatura e caratteristiche chimiche alimentano la conca annessa al bacino termale più grande d'Italia che vi consentirà di testare il concetto base del benessere. Il parco benessere si compone di quattro vasche idrotermali al coperto con quattro differenti temperature e due piscine termali esterne.

Orari: Le Terme di Agnano sono aperte dal martedì alla domenica dalle 9.30 (la chiusura è alle 21 il martedì, venerdì e sabato; gli altri giorni sono aperte fino alle 19).

La prenotazione si fa telefonicamente.

Costi: L’ingresso giornaliero è di 25 euro, nel costo è compreso l’accesso a tutti i servizi del parco; viene fornito un kit con accappatoio, telo e kit tisana. Per tutti i pacchetti e le formule abbonamento consultare la sezione/piscine termali del sito http://www.termediagnano.it/

Dove: Via Agnano Astroni, 24 – Napoli.

Info: 081 2305846; piscine@termediagnano.com; http://www.termediagnano.it/

Terme di Baia

Un’area di 15mila mq in cui rilassarsi tra le piscine interne e la piscina esterna, una vera e propria oasi dedicata al relax e al benessere. Anche le Terme di Baia riaprono al pubblico, con tutti i servizi, compreso un punto ristoro. Solo le saune restano chiuse.

Orari: Le Terme di Baia sono aperte tutti i giorni dalle 9 alle 19.

La prenotazione è obbligatoria solo per gli abbonati; gli altri possono andare direttamente in loco e si entra fino a esaurimento posti.

Costi: C’è una formula in abbonamento (10 ingressi a 180 euro); l’ingresso giornaliero costa 20 euro; in sede è possibile noleggiare il kit benessere a 10 euro.

Dove: Via Tito Livio 3 - Baia.

Info: 081 854 9123; http://www.baiaclub.com/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
arte francesconiDisturbatori OrmonaliLa Galleria Umberto Di Marino presenta, sabato 6 marzo,...
Arisa inaugura Sanremo 2021, ecco...Sarà Arisa la prima cantante in gara a salire sul palco...
Rappresaglia italianaRappresaglia italiana, il libro...S'intitola “Rappresaglia Italiana”, il nuovo libro di...
ROSA PIETRA STELLAIl cinema del pensieroFilm e incontri per riflettere su grandi temi...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500