lunedì 19 APRILE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Prevenzione, in rosa

MammografiaNel mese della festa della mamma, una nuova campagna dedicata alle donne, nel segno della prevenzione.

Promossa dal “Tac Centro Vomero”, l’iniziativa punta l’attenzione su uno degli strumenti più efficaci e fondamentali per sconfiggere il cancro al seno: la prevenzione. Uno screening serio con l’adozione della tomosintesi mammaria significa, allora, utilizzare una tecnologia che non solo è all’avanguardia ma, a supporto del nostro benessere, risulta anche  meno dolorosa perché la compressione è inferiore. Eppure questi strumenti sono ancora poco conosciuti fuori dall’ambito medico e i controlli – che dovrebbero essere annuali – non vengono effettuati da tutte le donne. 

Il centro diagnostico napoletano propone allora una speciale iniziativa per festeggiare, insieme, i suoi primi vent’anni di attività nel segno della prevenzione e della salute e le donne.  Per tutto il mese di maggio, la campagna di prevenzione “in rosa”, nel periodo che celebra la “donna per eccellenza”, ovvero la mamma, consentirà uno sconto del 20% sullo screening mammario (mammografia bilaterale con tomosintesi).

Bisogna ricordare l’importanza della prevenzione giacché il tumore al seno colpisce 1 donna su 8 nell'arco della vita. È il tumore più frequente nel sesso femminile e rappresenta il 29 per cento di tutti i tumori che colpiscono le donne, come spiega Lucia Del Mastro, oncologo medico sul sito dell’Airc – Associazione Italiana per la ricerca sul Cancro: “È possibile ridurre il proprio rischio di ammalarsi con un comportamento attento e con pochi esami di controllo (…) La mammografia  è il metodo attualmente più efficace per la diagnosi precoce. L'Osservatorio nazionale screening, dipendente dal Ministero, suggerisce una mammografia ogni 2 anni, dai 50 ai 69 anni di età, ma la cadenza può variare a seconda delle considerazioni del medico sulla storia personale di ogni donna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Raffaella R. Ferrè
Author: Raffaella R. Ferrè
Giornalista, scrittrice, le piacciono un botto di cose tra cui la Storia del '900, gli Smiths e Napoli. Ha pubblicato romanzi e racconti, fa parte della redazione di Napoli Città Sociale e collabora con Il Mattino. Pensa che il codice Html sia poesia pura. Le dicono spesso che assomiglia a Scarlett Johansson e la cosa le fa piacere anche perché, per la maggior parte del tempo, è convinta di assomigliare ad una piccola nerd.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
1CHN1669Calcio e magiaLo dico subito: a me la maglia nuova piace moltissimo. A...
coverLa vita scapricciata di Marisa...Non c’è una cosa che non abbia fatto nella sua lunga ed...
MelandriDialoghi sul Futuro. Come cambia la...“Come cambia la cultura: i musei e le sfide della...
stagione lirica san carloCarmen, Il Trovatore e un omaggio a...Riparte da Piazza del Plebiscito con un omaggio alla...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500