sabato 20 LUGLIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

La palestra della vita

palestraÈ una verità universalmente riconosciuta che oggigiorno sono più gli uomini a curarsi delle donne perché sono cambiati i tempi ed è la società moderna che lo richiede: l’uomo ormai è un essere narcisista.

La donna,  si sa, ha inseguito la bellezza estetica da sempre. Per l’uomo è meno scontato.  Ecco che le palestre sono frequentate più da uomini che da donne e lo scopo motivazionale per cui ci vanno si basa sul fatto che debbano migliorare una parte del loro corpo che non piace abbastanza.

La palestra è un luogo di attrazione per coloro che vogliono fissarsi degli obiettivi specifici: esige concentrazione mettere su massa muscolare, alzare i pesi o fare stretching. Ma bisogna anche sfatare il mito secondo cui la palestra accoglie persone solo vanitose. Ci sono tante tipologie di individui frequentatori e la palestra deve essere inquadrata come uno spazio distensivo paragonabile ad una partita di pallone o al footing. Ce lo spiega il personal trainer Giuseppe Cristiano che subito ci avvisa: «bisogna farsi una cultura personale prima di affidarsi ad un personal trainer o ad un istruttore di sala pesi». 

«A Napoli le palestre non sono ancora all’altezza di quelle straniere - spiega - In Europa ci sono catene di centri fitness che rappresentano il fiore all’occhiello nel settore  benessere. Qualsiasi attività fisica deve essere associata ad una corretta alimentazione. Lo sportivo per rendere al massimo deve condurre uno stile di vita sano e attivo; cosi facendo, riduce il rischio di contrarre patologie gravi come il cancro, il diabete, e le malattie del cuore».

Per quanto concerne le sostanze da assumere o meno in palestra, bisogna saper discernere: «è sbagliato assumere integratori senza che si svolga un’attività fisica perché altrimenti il corpo va sottosforzo e inizia un processo fisiologico di formazione delle sostanze di rifiuto detto catabolismo che può indurre alcune parti del nostro corpo come il fegato o i reni ad andare sotto sforzo».

Gli ormoni anabolizzanti invece che vengono utilizzati per aumentare le masse muscolari in soggetti sani che intendono sfoggiare fisici e muscoli statuari come i culturisti, sono fortemente sconsigliati perché i loro effetti collaterali possono essere mortiferi.

Tra i rischi indesiderati più frequenti troviamo sterilità, ginecomastia (sviluppo eccessivo delle mammelle nel maschio), ipogonadismo (insufficienza endocrina delle gonadi,testicoli e ovaie), infarto miocardico acuto e disturbi psicotici.

C’è differenza tra un personal trainer e l’istruttore della sala attrezzi.

Il primo è un professionista preposto a gestire in maniera individualizzata l’esercizio fisico di coloro che si avvicinano o praticano attività fisica per migliorare il proprio stato di salute o di forma fisica. Inoltre educa le persone a condurre uno stile di vita salutare e li sprona a migliorare se stessi.

Il secondo è una figura che segue in maniera globale tutti i fruitori della palestra ed assegna loro schede diversificate di esercizi che differiscono in base alla costituzione fisica dell’utente.

La palestra è luogo di pazienza, sacrificio, costanza, forza e desiderio.

Provare ad allenarsi costantemente e poi mangiare in maniera scorretta senza seguire una dieta ben precisa significa perdere tutto quello che si era costruito in palestra.

E diceva il compianto Jim Rohn - noto imprenditore statunitense - che «bisogna aver cura del proprio corpo perché è l’unico posto in cui dobbiamo vivere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessio Bocchetti
Author: Alessio Bocchetti
Giornalista pubblicista, scrive di cronaca e di sport. Collabora con il quotidiano Roma e con lo staff comunicazione della squadra multietnica Afro-Napoli United.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
forioleggeForioLegge, il festival letterario...L'isola verde si prepara ad ospitare tre giorni di...
Maglia Napoli 2019 2Fermenti in casa NapoliIl calciomercato è entrato nel vivo in casa Napoli: il...
bellavistaIl Mistero di Bellavista e...Apprendendo della triste notizia della scomparsa di...
scarlatti in jazzScarlattinJazz al Maschio AngioinoLa Nuova Orchestra Scarlatti diretta da Bruno Persico,...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500