martedì 26 MARZO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Belli fuori e dentro per il Madagascar

Giancarlo PignatielloNell'ambito del 20°anniversario di Aestetica, l'hair designer Giancarlo Pignatiello porta una performance dedicata ai mille colori dell'Africa con un cuore sociale: AMI Mifagnimbogna, Insieme per Agire.

Per tre giorni, il 12-13-14 novembre (sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00 e lunedì dalle 10.00 alle 18.00), la Mostra D'Oltremare di Napoli ospita il 20°anniversario di Aestetica, il salone Mediterraneo dei professionisti della bellezza, del benessere e dell’acconciatura. L'evento, targato Funtastic, si conferma prima fiera di settore del centro-sud Italia nonché seconda, su scala nazionale, per importanza, divenendo punto di riferimento per gli operatori italiani e stranieri. Centosettanta aziende con cinquecento marchi esposti sono i protagonisti di Aestetica. Le società leader, italiane e straniere, investono nel Salone per affermarsi sul mercato, per accrescere il fatturato, per presentare in anteprima nuovi prodotti, confermando che lo ‘strumento fiera’ è indispensabile. Tra gli eventi imperdibili di questa edizione dedicata alle "110 sfumature di colore": Il MAET, giunto alla sua 4° edizione si conferma come un appuntamento irrinunciabile per tutti gli aspiranti Make-up Artist; l'Hair Conference, un interessante momento di incontro dedicato al mondo dell’acconciatura, a cura dei più celebri professionisti del settore; il Nails Challenge, nel corso della fiera Aestetica, si svolgerà la terza edizione del campionato unghie “Aestetica Nails Challenge”; il Concorso Rondine d'Oro 8° edizione del concorso Rondine d'Oro, gara di trucco dedicata agli allievi make up artist (Info: http://www.aestetica.it/2016/index.php#body) In questa cornice di bellezza estetica, c'è però spazio per la bellezza interiore di chi dona parte del suo tempo e delle risorse per aiutare il prossimo. E' il caso di Giancarlo Pignatiello hair designer che con il suo Pignatiello Space Staff (il cui centro si trova in via Santa Teresa degli Scalzi, 60) che si presenta per il 3° anno consecutivo alla fiera con il DiffItalia Group e quest'anno affianca l'associazione malgascia AMI Mifagnimbogna (Insieme per Agire) creata nel cuore del Madagascar dal napoletano Salvatore Esposito volendo conciliare la bellezza esteriore con quella interiore di chi sostiene i più poveri del pianeta.

aestetica

Nell'ambito di Aestetica dunque, alle 11.00 del mattino nello spazio dedicato agli eventi il Pignatiello Staff terrà una performance di hair design in cui alla moda e alle acconciature ispirate ai mille colori africani si affiancherà la proiezione di un video che racconta il percorso dell'associazione fondata da "Totò Gasy" (così è soprannominato Salvatore Esposito dai bimbi malgasci) e i rapporti tra i due mondi europeo e africano. "Durante un viaggio in Madagascar, dieci anni fa mio cognato Totò, napoletano trasferitosi in Sicilia dove ha aperto una pizzeria- racconta Pignatiello-, è rimasto folgorato da un paesino sperduto tra le montagne e là ha creato una fattoria autogestita dedicata ai bambini più poveri costruendo insieme a maestranze locali case, un pozzo, installando pannelli fotovoltaici e anche un forno per il pane. Totò trascorre 2 mesi l'anno nella fattoria aiutando come può, comprando i beni necessari e costruendo nuove strutture. Noi, la sua famiglia, siamo arrivati tardi, ammiravamo Totò ma non eravamo abbastanza aperti per comprendere a fondo la sua missione così non lo abbiamo aiutato come avremmo dovuto già fare dall'inizio, ma oggi vogliamo dare il nostro contributo".

Pignatiello Staff

 

Ecco che il Pignatiello Space Staff si è fatto portavoce di AMI Mifagnimbogna (Insieme per Agire) e si farà promotore, presso i propri clienti e nell'ambito di manifestazioni come Aestetica, nella creazione gruppi di raccolta di generi necessari come ad esempio: sedie, tavoli, generatori di corrente, semi, vestiario, quaderni, penne. Una volta raccolte le quantità per riempire un container i beni verranno inviati in Madagascar e il loro utilizzo verrà testimoniato da video, racconti e fotografie. L'idea è quella di non chiedere ai supporter soldi, ma oggetti concreti. Un altro bene inestimabile ben accetto è l'aiuto. Totò dice spesso alle persone: "Se mi vuoi aiutare veramente vieni con me", invitandole a passare del tempo nella fattoria sociale per sentirsi utili e scoprire un Madagascar di certo più intenso e vero di quello dei circuiti turistici.

Info: giancarlo.pignatiello@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
CHEF PER UNA SERA DANEDGELOIl Poggio supporta le attività...Dopo il successo della cena di Sergio D’Angelo, chef per...
ologrammaOlogramma, sette vite per non morire...Alla Biblioteca Nazionale di Napoli sarà presentato il...
torreggaeDal Tramonto all’alba con i TorreggaeI bei tempi sono alle porte ed il freddo invernale...
funamboliVite da funamboliLa magia un tempo era "conoscenza”, sapienza iniziatica...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500