venerdì 24 MAGGIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Venti giorni a Natale

marilina d orsiVenti giorni a Natale, ovvero "la dieta prima dell'esame di capodanno". Marilina D'Orsi, medico nutrizionista,  ci regala il suo eptalogo per arrivare in forma alle feste senza rinunciare alla buona tavola.

I golosi attendono il Natale con trepidazione e allo stesso tempo con ansia perché consapevoli che non sapranno resistere alla buona cucina delle feste e si ritroveranno inevitabilmente con qualche kg di troppo a gennaio. Il paradosso è che subito dopo Natale viene Capodanno, un'occasione in cui tutti vorremmo apparire in gran forma e magari indossare un abito attillato. Per non parlare poi del fatto che il 1 gennaio è il momento cruciale per fare un bilancio e per i buoni propositi. A ribadire che "prevenire è meglio che curare" e ad aiutarci ad arrivare in forma a Natale, in esclusiva, l'eptalogo messo a punto dalla dottoressa Marilina D'Orsi Specialista in Scienze dell'Alimentazione presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli e responsabile con la dottoressa Mena D'Orsi del Centro Dietologico di Elevata Specializzazione di Pozzuoli. "Le feste di Natale sono alle porte ed è risaputo che durante questo periodo si possono mettere più di 5 kg. Cominciamo perciò a perdere qualche chilo di troppo per non incorrere in complicazioni. Ecco allora le 7 preziose regole da seguire prima di Natale e che andrebbero seguite sempre", spiega la dottoressa D'Orsi.

1 La prima regola imprescindibile è di non aderire alle mode del momento che girano in rete nel campo della Dietologia.

2 Non saltare mai i pasti soprattutto la tanto tralasciata colazione. Se ci si nutre in modo sano, l'organismo si sente meno affamato e si perde più facilmente peso.

3 Per sentirsi più leggeri bere circa 2 litri d'acqua al giorno.

4 Ridurre grassi e zuccheri e i sali "nascosti" in molte pietanze e abbondare con le verdure per tamponare gli attacchi di fame.

5 Nell'arco della giornata bisogna trovare anche solo 30 minuti per eseguire una semplice camminata a passo leggermente più veloce. Praticando attività vengono persi i kg in eccesso sotto forma di massa grassa ricompattando la parte magra ovvero quella metabolicamente attiva.

6 Non seguire i falsi miti come quello di eliminare completamente alcuni alimenti dalla dieta. Il vero medico dietologo-nutrizionista nutre il fisico con un'adeguata e sana alimentazione facendo gustare l'attività motoria nelle sue diverse forme. 

7 La regola più importante ed invitante è questa: mangiare di tutto nelle feste natalizie, ma in piccole porzioni. Non c'è nulla di più errato di mettersi a dieta a Natale. La privazione tipica delle diete very low - restrittive induce una serie di problematiche fisiche e psicologiche e provoca attacchi di fame che si traducono in aumento di peso. Durante i pasti delle feste bisogna bere acqua e non altre bevande, fare passeggiate e andare in bicicletta approfittando dei momenti di relax. In tal modo si mantiene il fisico raggiunto prima delle feste senza rinunciare a nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
danzaLa Danza dei Delfini, un giallo...L’ex ispettore Tonino Santonastaso, ormai in pensione,...
ORIANA LIPPAÈ napoletana la cover di Calcutta:...Un cielo azzurro in mezzo ai palazzi, percussioni e poi...
Storia di un alberoStoria di un albero e di un bambino...Nell’ambito della 23° edizione di Fiabe di Primavera,...
Mathelda BalatresiMathelda Balatresi a Piazzetta NiloMathelda Balatresi torna alla Galleria Alfonso Artiaco...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500