venerdì 14 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Cosa ti vuoi mettere in testa?

pignatielloL'hair stylist Giancarlo Pignatiello di ritorno da Sanremo ci racconta il look speciale di LP e le tendenze e le cure per i capelli Primavera Estate 2017.

Per il secondo anno consecutivo Giancarlo Pignatiello di Pignatiello Space di via Santa Teresa degli Scalzi, 60, ha curato i capelli degli artisti principali di Sanremo nell'area stile dell'Hotel Royal con Diffitalia Group, insieme al make up artist Orazio Spisto. In particolare ha avuto il privilegio di pettinare la pop star LP.

pignatiello-1

"LP è rimasta molto soddisfatta- racconta Giancarlo- i capelli ricci che le coprono viso e occhi creano un'immagine interessante ed enigmatica. La personalità di LP è poi svelata dall'incredibile energia che sprigiona con la musica. Abbiamo avuto modo di ammirarla seguendola nelle interviste alle radio dove ha dimostrato un carattere forte schierandosi apertamente contro il governo Trump o raccontando che il suo tipico "fischio" è un'abitudine della sua infanzia. Inoltre abbiamo avuto la possibilità di assistere ad un concerto in una festa privata per addetti ai lavori e giornalisti dove LP con la sua potenza vocale ha lasciato tutti a bocca aperta". 

Come riprodurre il look di LP?

"Il taglio di LP è asimmetrico scalato su varie lunghezze e sostenuto dal "contouring cut" un sottotaglio invisibile che permette di dare morbidezza e volume nei punti importanti del viso e un perimetro delimitato. Il riccio molto naturale e definito con boccoli stretti è ottenuto con un ferro a spirale molto piccolo e utilizzando un'apposita crema idratante per capelli ricci non alcolica che nutre e da una forma morbida. Sconsigliato invece è il gel che indurisce. Quello di LP ed è un look che tenderà ad affermarsi soprattutto tra le giovanissime".

pignatiello-2

Quali sono gli altri stili per i quali Sanremo 2017 farà tendenza?

"Devo dire che a Sanremo quest'anno non si sono viste tante novità. Ci sono stati molti stili tradizionali. I look che meritato una menzione speciale sono a mio parere tre: il molto corto di Elodie con il pastel pink (rosa pastellato) che farà tendenza in estate. Poi il blonder con retrogusto ramato di Chiara e infine il capello ondulato naturale e molto chic di Bianca Atzei. Si sono viste anche diverse teste "spettinate" caratterizzate da uno stile vissuto e un taglio meno pulito come quello di Giorgia".

pignatiello-3

E la madrina del Festival? "De Filippi ha un taglio classico di tendenza richiesto più dal personaggio che dall'esigenza di uno stile innovativo".

E ora veniamo al "Dopo Festival", quali sono le Tendenze Primavera Estate 2017?

Partiamo dal Colore: "Torna il colore strong pastellato che va dai rosa naturali, ai fucsia, ai biondi ramati, ai castani caldi. Si tratta di colori originali, ma alleggeriti da pennellate più chiare come se fossero baciati dal sole creando un effetto luce-ombra che mette in risalto i pregi e attutisce i difetti di un viso. Un risultato che si ottiene con il  balayage con due, tre tonalità diverse che crea un effetto più naturale dello shatush".

Il Taglio: "Non ha senso dire "lunghi o corti" piuttosto che ci sono tendenze per ogni lunghezza. Innanzitutto c'è il ritorno della frangia. Sul lungo vanno i perimetri più netti con una certa morbidezza e così come per il medio si utilizza il contourig cut: il sottotaglio invisibile che crea morbidezza nei punti importanti del viso esaltandoli.  Per quanto riguarda il corto và sia la frangia che il ciuffo, l'importante è  snellire perimetri, eliminando l'effetto scodella".

La Piega: "Il must della Primavera Estate è l'ondulato naturale e, come abbiamo detto, anche il riccio asimmetrico di LP farà tendenza. L'importante è che grazie ai nuovi prodotti si riesce ad ottenere un effetto morbido eliminando il crespo".

In particolare nel cambio stagione e con il caldo i capelli si stressano e si rovinano, cosa si può fare per aiutarli? "Bisogna partire dall'alimentazione mangiando tanta frutta e verdura e preferendo il pesce e la carne bianca. Una sana alimentazione ricca di vitamine con antiradicali è una manna per pelle e capelli e rende i colori più brillanti. Se non ci si riesce ad alimentare in modo sano si può ricorrere ad integratori, ma vanno sempre consigliati dal medico. Intanto per aiutare i capelli possiamo utilizzare fiale anticaduta per un mese così da fortificarli in vista dell'estate. Appena inizia il caldo, dal momento che i capelli sono soggetti a disidratazione, consiglio di fare impacchi con olio di argan che è un antiossidante e rigenerante per i capelli e di scegliere prodotti per l'igiene che contengano: olio di argan, cheratina, proteine della seta, acido ialuronico, olio di oliva. Senza dimenticare che al mare è sempre meglio coprire i capelli o proteggerli con prodotti specifici".

pignatiello-4

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
afragola nataleAfragola tra mercatini di Natale e...Un Natale magico ad Afragola, a pochi chilometri da...
danjloAl Nostos Teatro, un talk musicale...Secondo appuntamento della rassegna “Approdi 2018/2019”...
stella di nataleCome tenere in vita la Stella di...La pianta comunemente nota come Stella di Natale (in...
Ron e Tosca Festival di Sanremo 1996Tosca madrina del Premio per...Sarà la cantante Tosca la nuova madrina del Premio...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500