giovedì 25 APRILE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

W le Vitamine per la Pelle

vitamine pelleA volte spendiamo tanti soldi in creme, ma non otteniamo risultati. Meglio un trattamento personalizzato con Vitamine da realizzare in Istituto di bellezza e proseguire a casa. Ci spiega come Roberta Torre, beauty expert della linea UNIQA.

La salute della nostra pelle è strettamente connessa alle Vitamine, preziose sostanze che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare e che per questo dobbiamo assumere con l’alimentazione. A causa di diete sbilanciate, di agenti esterni o semplicemente a causa della vita frenetica che tutti affrontiamo, possono evidenziarsi delle carenze di alcune Vitamine. Per sopperire a tali carenze, che possono danneggiare la nostra cute, è necessario individuare soluzioni che ne ristabiliscano il corretto apporto e che contribuiscano a contrastare le azioni dei radicali liberi dell’ossigeno (ROS). Una soluzione a questo problema è la linea estetico-cosmetico UNIQA Vitamine, prodotta in Italia con avanzate tecnologie e commercializzata da Pea Cosmetics, a base di vitamine E, C ed A pure in monodose. Applicate direttamente sul viso, collo e décolleté le vitamine sono capaci di risultati inaspettati: la vitamina pura ad uso topico è, infatti, fino a venti volte più efficace della stessa vitamina assunta per via orale, contrasta maggiormente l’invecchiamento cutaneo e i danni derivanti dall’esposizione ai raggi UV.

Con il nuovo anno si può scegliere di curare la pelle in modo personalizzato attraverso le vitamine pure. Si parte con un trattamento mirato nel centro estetico. “La pelle va innanzitutto detersa per ricevere gli attivi - spiega Roberta Torre, trainer di bellezza-, la pulizia in caso di pelli delicate va fatta con olio di jojoba e olio di mandorle. In caso di pelli più grasse o miste si può fare anche un esfoliante con un gommage. Si procede spalmando una maschera rigenerante di idrogel monouso con uva lattuga e centella asiatica, un antiossidante specifico per pelli atone e spente. La centella asiatica è nota per le proprietà drenanti e si utilizza spesso anche per problemi circolatori. In questo caso va a stimolare la produzione di nuove fibre di collagene e il turn over cellulare. Oltre agli attivi abbiamo nel gel c’è anche l’alga con sod che contribuisce alla riduzione dei radicali liberi che si formano con l’ossidazione, lo smog, l’aria e il sole. La maschera va lasciata agire per 15 minuti e può pizzicare un po’, è un effetto normale: significa che va a stimolare la circolazione e arriva quasi al derma superficiale. Dopo applichiamo la vitamina E: tocoferolo puro all’8%. La monodose in gelatina biodegradabile consente di rilasciare alla pelle tutto ciò di cui ha bisogno. Una capsula è sufficiente per viso, collo, decolté e dorso delle mani. Quest’ultimo è uno dei punti che invecchiano più velocemente e che noi donne invece tralasciamo. Non è un caso che guardando solo le mani riusciamo a capire l’età di una donna”.

Questo trattamento effettuato nel centro di bellezza va associato ad un uso costante dei giusti prodotti a casa: una sorta di autocura. “Nel centro- continua Roberta -  valutiamo il tipo di pelle che varia i suoi bisogni anche asseconda della stagione e del momento del ciclo e consigliamo le vitamine più adatte da usare a casa. Le vitamine sono tre ma il loro abbinamento va valutato caso per caso. Il vantaggio delle vitamine monodose è che il contenuto al contrario delle creme che una volta aperte si possono ossidare mantiene il contenuto intatto, inoltre è molto funzionale in viaggio”.

Tre sono le vitamine essenziali per la pelle, E-A-C. Queste le monodosi UNIQA:

– UNIQA vitamina E (in vendita nei centri estetici nel formato da 28 monodosi) è un antiossidante, capace di contrastare l’azione dei radicali liberi. Protegge la vitamina A dalla degradazione, la vitamina C dall’ossidazione e difende la pelle dai danni derivanti da una scorretta foto esposizione (sole e lampade abbronzanti). Inoltre, contrasta e rallenta l’invecchiamento cutaneo ed esercita un’azione emolliente e idratante, soprattutto su pelli stressate e arrossate.

– La vitamina C della linea UNIQA (28 monodosi) stimola la produzione di collagene, sostanza che mantiene la pelle elastica impedendo la formazione di rughe. È un potente antiossidante capace di contrastare i danni provocati dai raggi UVA e UVB e rigenera le proprietà della vitamina E. Inoltre, regola l’eccessiva produzione di melanina, responsabile dell’iperpigmentazione che solitamente si manifesta con macchie scure;

– La vitamina A (28 monodosi), infine, svolge una delicata azione esfoliante e favorisce il rinnovamento cellulare della pelle. L’applicazione regolare dona alla pelle un aspetto levigato e luminoso con un evidente effetto di attenuazione delle rughe più marcate. È ideale per il trattamento delle pelli miste e grasse sulle quali svolge un’importante funzione coadiuvante nella normalizzazione della produzione di sebo. Per questo è particolarmente indicata per trattare pelli acneiche e segni post-acneici.

“Un esempio di prassi casalinga può essere quella di applicare acido ialuronico monodose e asseconda dell’invecchiamento, vitamina C, acido ascorbico, e vitamina A, retinolo puro. L’acido ascorbico lavora sia sulla ruga stimolando la produzione di fibre di collagene sia sull’iper pigmentazione. In questo modo le donne riescono ad ottenere un buon risultato sull’iperpigmentazione. Il retinolo lavora sulla produzione di sebo e sulla pelle spessa, ammorbidisce e schiarisce la pelle dalle rughe marcate. Può essere usata dai 18 anni e non fa male anche alle donne incinta. La vitamina E è un toccasana per tutto il corpo: la possiamo usare ovunque, anche tra le ciglia fortifica il bulbo ciliale. Nasce come antiossidante, ma è anche molto lenitiva. Non a caso il pantenolo è presente anche nelle creme per i bambini e si può utilizzare nelle parti intime o in caso di escoriazioni e punture perciò è bene tenere sempre in borsetta la vitamina E in monodose”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
PREMIO DE FELICEPremio Nazionale Ezio De Felice 2019...C'è tempo fino al 26 luglio per partecipare al bando di...
MAGGIO DEI MONUMENTI 2019Maggio dei Monumenti 2019: una...Con un omaggio ad uno dei più grandi intellettuali...
La montagna ci invita escursioni sul VesuvioLa montagna ci invita, escursioni...Torna ad Ottaviano l’evento “La montagna ci invita”,...
SHAKESPEARETutti il mondo è Palcoscenico. al...“Tutta Napoli è un palcoscenico”, verrebbe da esclamare...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500