lunedì 20 AGOSTO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Visite gratuite per la settimana sulla salute della donna

bellyDal 16 al 22 aprile al Secondo Policlinico Universitario (via Pansini 5), visite ed eventi informativi gratuiti su alimentazione e stili di vita, diabetologia, ginecologia, dermatologia, prevenzione del mobbing e delle molestie sul lavoro.

Si tratta dell’iniziativa dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II per avvicinare le donne ai servizi di prevenzione, in occasione della 3° H-Open Week dedicata alla salute femminile promossa da ONDA (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna). Per la maggior parte dei servizi clinico-diagnostici offerti, consultabili qui, è necessaria la prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili.

“Il Policlinico Federico II è orgoglioso di far parte del network bollini rosa e anche per il biennio 2018-2019 l’Azienda ha ottenuto il massimo riconoscimento, pari a tre bollini, quale ospedale a misura di donna. Ogni anno accogliamo con grande piacere l’invito dell’Osservatorio ad aderire alla settimana dedicata alla salute femminile. Quest’anno, a maggior ragione, perché dopo l’esperienza dell’Atelier della Salute dello scorso settembre abbiamo scelto di continuare con appuntamenti periodici dedicati alla prevenzione delle malattie e alla promozione della salute. L’open-week per la salute della donna si colloca, quindi, in un progetto di più ampio respiro che vede coinvolte la Scuola di Medicina e Chirurgia e il Policlinico Federico II unite dal comune obiettivo di favorire l’adozione di sani stili di vita e l’avvicinamento dei cittadini campani alle pratiche di prevenzione”, sottolinea Vincenzo Viggiani, direttore generale dell’AOU Federico II. 

Numerosi i servizi offerti dal Policlinico Federico II.

Per l’area dedicata all’alimentazione sono previste visite di dietologia e nutrizione con esame bioimpedenziometrico e un incontro aperto a tutti gli interessati sulle linee guida per una sana e corretta alimentazione nella donna. Nell’area della diabetologia sono in programma visite per le donne in menopausa, per imparare a prevenire il diabete e le malattie metaboliche, e per le donne in gravidanza, per valutare e prevenire il rischio di diabete gestazionale. Grande attenzione sarà dedicata alle donne che affrontano un tumore, sia sotto il profilo dell’alimentazione e degli stili di vita, con visite e counselling dedicati, sia per l’area ginecologica, attraverso consulenze ginecologiche finalizzate alle preservazione della fertilità. Non mancheranno, nell’area della dermatologia, la visita e il controllo dei nei, e l’opportunità di effettuare importanti esami diagnostici quali l’ecografia senologica e la mammografia.

Particolare attenzione quest’anno sarà dedicata alla prevenzione del mobbing e delle molestie sul luogo di lavoro. Promotore dell’iniziativa è lo Sportello Rosa del Policlinico Federico II che renderà disponibili consulenze medico-psicologiche integrate per la valutazione dello stato di salute in rapporto alle condizioni di lavoro e che ha organizzato l’evento di apertura della Settimana sulla Salute della Donna, dal titolo: “La vita delle donne: conoscere, comprendere, cambiare Punti di vista a confronto per promuovere il benessere femminile”.

L’incontro, gratuito e aperto a tutti, è in programma lunedì 16 aprile, dalle ore 14.00 alle 18.00, nell’Aula Magna di Biotecnologie e prevede l’utilizzo della metodologia del Teatro-Forum, una delle tecniche del teatro dell’oppresso, nato in Brasile negli anni 70’, in cui il pubblico può intervenire per provare ad affrontare e risolvere i problemi messi in scena. In particolare, si cercherà di individuare soluzioni alle difficoltà che la donna, protagonista della performance, dal titolo: "La bella promozione", incontrerà nel suo ambito lavorativo, caratterizzato da una situazione discriminatoria. Il pubblico potrà cambiare le sorti della protagonista e attraverso la partecipazione attiva contrastare lo sfruttamento delle donne nel mondo del lavoro.

L’iniziativa celebra la terza edizione della Giornata nazionale dedicata alla salute della donna, istituita dal Ministro Lorenzin il 22 aprile 2015 e gode del patrocinio morale di 24 Società Scientifiche. Le attività che il Policlinico Federico II propone rientrano, inoltre, nell’ambito del progetto “Atelier della Salute: esperienze, percorsi, soluzioni per vivere…meglio!”, iniziato a settembre 2017, con la manifestazione promossa dalla Scuola di Medicina e Chirurgia e dal Policlinico Federico II, e che si concluderà con la due giorni, dedicata alla prevenzione e promozione della salute, in programma nella cittadella universitaria venerdì 21 e sabato 22 settembre 2018. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
sagra della ranaLa sagra della Rana a MarcianiseTorna la sedicesima edizione di un evento divenuto un...
loredana berteConcerti gratis ad agosto: ecco una...Agosto, si sa, è tempo di musica e concerti ed ecco per...
sauronottiUna notte coi dinosauriTutti i venerdì di agosto (10, 17, 24 e 31) e anche...
angelo petrella fragile e la notteFragile è la notte: una nuova serie...Fragile è la notte (Marsilio, 2018, 159 pp., 16,50 euro)...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500