martedì 17 LUGLIO 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Yoga all’acropoli di Cuma, la storia incontra il benessere

yogaIn occasione del solstizio d’estate e della VII Giornata Mondiale dello Yoga, all’acropoli degli Scavi di Cuma ci sarà una giornata gratuita di pratica yoga e meditazione solare. L’evento si terrà domenica 24 giugno, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

L’iniziativa, che prende il nome di Yoga per i Musei – I Musei per lo Yoga, nasce dall’idea che, mettendo a confronto le forme della pratica dello yoga con le opere d’arte e i siti archeologici si possa favorire lo sviluppo armonico dell’essere umano, con un beneficio personale e sociale.

L’idea, un vero e proprio esempio di yoga sociale, è della Scuola di Yoga Integrale che tra i suoi partner ha anche il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Polo Museale della Campania, il Museo e Real Bosco di Capodimonte.  

«La giornata di yoga a Cuma - spiega il direttore del Parco archeologico dei Campi Flegrei, Paolo Giulierini – permetterà di conoscere un luogo particolare nel suo genere, vivendo un sito archeologico diversamente dal solito, coniugando cultura e benessere. Anche questo e conoscere il nostro patrimonio».

Per partecipare alla pratica di yoga, basterà acquistare il biglietto d’ingresso al sito di Cuma (costo 4€) che permette, inoltre, in due giorni, la visita dell’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, del Castello di Baia, del Museo Archeologico dei Campi Flegrei e delle Terme Romane.

Cosa: Pratica di Yoga all’acropoli di Cuma

Dove: Acropoli degli Scavi di Cuma

Quando: domenica 24 giugno 2018

Info: tel. 3407830920 - acquadimedicina@gmail.com

Costo: la partecipazione alla pratica è gratuita, ma prevede il costo del biglietto d’ingresso al sito archeologico di 4€ 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Giovanna Amore
Author: Giovanna Amore
Laureata in Scienze della Comunicazione, si è specializzata nel linguaggio per il cinema e la televisione con una tesi sulla cinematografia documentaristica. Ama, a livelli patologici, la Fotografia e la Settima Arte. Si occupa di videomaking. Dal 2012 è nello staff comunicazione della squadra multietnica Afro-Napoli United.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Ellis Island"NIÑO": una storia vera su una...Terzo appuntamento con "Teatri in Blu", la seconda...
books“I Quattro elementi” al Caffè...Reading erotici, incontri speciali con gli autori,...
jazz in vigna“Jazz in Vigna” ai Campi FlegreiPenultimo appuntamento della rassegna “Jazz in Vigna”,...
Shakespeare al Cimitero delle FontanelleShakespeare al Cimitero delle FontanelleIn uno dei luoghi più suggestivi di Napoli, il Cimitero...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500