giovedì 18 OTTOBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Dal Giappone arriva il reiki, la tecnica per un benessere psico-fisico completo

woodNon tutti sanno che tra le tecniche di rilassamento per un benessere totale di corpo e mente c’è il reiki: un metodo di riequilibrio energetico naturale di origine giapponese per migliorare il proprio stato psico-fisico e, allo stesso tempo, intraprendere un percorso di autoconsapevolezza e “auto-guarigione”. 

Che cos’è il reiki

Il reiki agisce contro ansia, palpitazioni, stati emotivi ma anche fisici come mal di stomaco, laddove il mal di stomaco spesso è causato da paure, tensioni, blocchi psicologici, attraverso una serie di step (incontri che si compongono di meditazioni, particolari trattamenti, ecc). Il punto nodale sono le attivazioni (chiamate anche armonizzazioni) che consentono a chi le riceve - per mezzo di una persona che diventa attivatore di energia – di diventare, a sua volta, “canale attivo di energia equilibrata”, ripristinando quella connessione energetica tra l’energia individuale dell’essere umano e quella dell’universo, che i condizionamenti culturali e sociali, i pensieri negativi tendono a bloccare. Sembra tutto molto complicato, finché non si prova. In realtà, il reiki è un metodo a disposizione di ogni persona che desideri diventare consapevole del proprio potenziale energetico, in modo naturale, per migliorare la propria vita. In questo senso, può essere praticato da tutti: non ci sono requisiti né controindicazioni né limiti legati all’età, al sesso, alla religione o allo stato di salute.

La sua origine si perde nella notte dei tempi, addirittura si parla di reiki già in antichi testi ultramillenari.

Alcuni benefici del metodo ultramillenario 

Il beneficio maggiore è il raggiungimento di un nuovo equilibrio. Questo significa: energia e consapevolezza, visione del proprio vero sé, maggiore stato di rilassamento, migliore controllo dell’ansia, allevio dei dolori, migliore gestione delle proprie emozioni, migliore qualità del sonno, maggiore rapidità nei processi di guarigione, migliore memoria e concentrazione, reale visione della vita, sviluppo di un maggiore intuito, migliore gestione e trasformazione delle dipendenze, stato di benessere generale e tanto altro.

La testimonianza di Carla: “Come è cambiata la mia vita”

“Ero molto perplessa all’inizio, come chi si approccia a qualcosa di nuovo e un po’ misterioso – racconta Carla Savastano, operatrice sociale, oggi diventata Master Reiki – ma, dopo averlo provato, la mia vita è cambiata. Ne ho tratto, intanto, benefici fisici. Badiamo bene, si parla di piccoli fastidi che ho risolto, ma in generale, mi sento in uno stato psico-fisico nuovo: è come se avessi scritto un contratto diverso con l’universo, avessi fatto pace con il mondo. Adesso sono una persona molto più rilassata e serena, ho gradualmente acquistato una maggiore lucidità e cominciato a vivere il qui ed ora”.

L’elemento essenziale del reiki, infatti, è che se stai bene tu, stanno bene gli altri e quindi, in un certo senso, si può contribuire a un “benessere universale”.

Un seminario per diventare “Operatore reiki”

Carla Savastano porterà la sua esperienza e competenza in un seminario di primo livello che si terrà domenica 7 ottobre a Giugliano (via Ripuaria 38/b Buddha Village palestra Gymnika). Si tratta di un corso di primo livello, in cui si ricevono le “attivazioni” necessarie ad utilizzare consapevolmente l’energia reiki per il proprio benessere e per quello degli altri. Divenendo “Operatore reiki” di primo livello, si apprendono una serie di tecniche attraverso cui portare benessere ed equilibrio per facilitare qualsiasi aspetto della propria vita.

Gli argomenti che imparerete sono: cos’è il reiki, storia del reiki, i 5 principi del reiki, come si diventa canale reiki, come si trasmette il reiki, i chakra, l’aura, cosa fare prima di ogni trattamento, la centratura del cuore, meditazione e visualizzazione, l’autotrattamento, il trattamento di base, il trattamento rapido, rimozione dei blocchi energetici ed equilibratura dei chackra, trattamento di gruppo, altre applicazioni del reiki, il reiki alla terra.

Raccomandazioni: si consiglia semplicemente di venire al seminario con abiti e scarpe comodi, ognuno porta del cibo leggero (no carne); colazione a sacco per la pausa pranzo.

Il seminario si svolgerà domenica 7 ottobre dalle ore 10 alle 18 a Giugliano (via Ripuaria 38/b Buddha Village palestra Gymnika); avrà una parte teorica e pratica; si concluderà con una meditazione del cuore. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Chi fosse interessato ad avere tutto il materiale, può portare una pennetta per ricevere il file della dispensa.

Iscrizioni: per prenotazione e costi telefonare a Carla Savastano, Master Reiki Usui, Master Reiki Angelico, cell. 3387550581.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Maria Nocerino
Author: Maria Nocerino
Sociologa e giornalista pubblicista, è specializzata nel giornalismo sociale. Collabora con l’agenzia di stampa Redattore Sociale e con il quotidiano Roma per le pagine della Cronaca.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
HamsikIl viaggio dei tre punti a UdineRitorna la Serie A dopo la sosta per l’impegno delle...
intrecci“Intrecci d’autore” nati dall’unione...L’idea nasce in un pomeriggio d’estate: favorire la...
tempoVivere il nostro tempo tra...Il tempo scandisce le vite di tutti noi e la nostra vita...
PYLeDuc setting upAndare avanti sino al «via!»Per la prima volta in assoluto Andare avanti sino al...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500