giovedì 25 APRILE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Come sta il tuo cervello? A Napoli screening gratuito per la prevenzione

cervelloL’età media della popolazione occidentale è in aumento, e questa è una buona notizia. Ma d’altro canto questa realtà ci mette di fronte ad un altro problema: con l’aumento della speranza di vita aumentano anche i disturbi ed i deficit legati ai processi cognitivi. Passata la soglia dei 60 anni è molto importante pensare alla prevenzione ed al controllo. In occasione della Settimana del Cervello, manifestazione immaginata dalla Dana Alliance for Brain Initiative per portare l’attenzione su quest’organo tanto importante quanto sconosciuto. Questa iniziativa si rivolge ai cittadini di più di 60 anni d’età. È completamente gratuito ma è necessaria la prenotazione telefonica. L’appuntamento è per 11 marzo 2019.

Passano gli anni e la memoria

Gli esseri umani come molti altri animali funzionano su vari livelli: al livello più basso esistono dei sistemi nel cervello che regolano i processi fisiologici. I sistemi cognitivi invece appartengono ad un insieme di sistemi più importanti, e che implicano la corteccia celebrale. Per cognizione intendiamo quindi tutti quei riflessi pensati, consci, in contrapposizione a quei riflessi, necessari alla sopravvivenza, ma che avvengono a livello inconscio. Memoria, attenzione e concentrazione, sono parametri che con l’età possono sballarsi, cambiare. In occasione della quarta edizione della Settimana del Cervello, l’11 marzo 2019, sarà possibile effettuare uno screening delle funzioni cognitive attraverso un percorso neuropsicologico, di circa 60 minuti, articolato in varie attività: Una valutazione del deterioramento cognitivo; Un colloquio clinico; La restituzione ed eventuale indicazione su percorsi da seguire.

“La prevenzione quando si tratta di processi cognitivi è fondamentale. Prima di tutto perché si possono scoprire piccole cose di noi, come delle piccole perdite di memoria o problemi di concentrazione che non immaginavamo di avere ma soprattutto per poter prendere in tempo sintomi della sindrome di Alzheimer. – spiega la Neuropsicologa Raffaella Marfella - Questa malattia neuro-degenerativa se viene presa in tempo lascia un margine di azione da parte della medicina. A 60 anni si possono manifestare sintomi lievi, impercettibili senza un controllo, che poi possono palesarsi anche 10 o 20 anni dopo, quando ormai è più difficile agire efficacemente sulla malattia”.

La settimana del Cervello

La settimana del Cervello è stata istituita nel 1996 dalla Dana Alliance for Brain Initiatives, frutto di un enorme coordinamento internazionale cui partecipano ogni anno, società scientifiche e professionisti - psicologi, neuropsicologi, psicoterapeuti, biologi, neuroscienziati, medici – impegnati a spiegare come funziona il cervello e coinvolgere adulti e bambini, esperti e neofiti in conferenze, eventi ed attività divertenti.

Studio Medico Via Santa Teresa a Chiaia, 39, 80121

Prenotazione francescascottoni@gmail.com / 349 5047259

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Eva de Prosperis
Author: Eva de Prosperis
giornalista e scrittrice, ha lavorato come reporter dai Balcani e da Parigi

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
PREMIO DE FELICEPremio Nazionale Ezio De Felice 2019...C'è tempo fino al 26 luglio per partecipare al bando di...
MAGGIO DEI MONUMENTI 2019Maggio dei Monumenti 2019: una...Con un omaggio ad uno dei più grandi intellettuali...
La montagna ci invita escursioni sul VesuvioLa montagna ci invita, escursioni...Torna ad Ottaviano l’evento “La montagna ci invita”,...
SHAKESPEARETutti il mondo è Palcoscenico. al...“Tutta Napoli è un palcoscenico”, verrebbe da esclamare...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500