giovedì 25 APRILE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Marzo è pazzo, proteggiamoci con la Spirulina!

spirulinaLa Spirulina, conosciuta anche con il nome di Arthrospira (Arthrospira platensis e Arthrospira maxima), nasce e vive principalmente nell’acqua dolce delle aree sub-tropicali. La sua forma a spirale le ha valso il suo nome un po' buffo ed ha un colore verde-azzurro. L'alga spirulina veniva coltivata soprattutto presso il lago Ciad, dagli Atzechi, dove le donne l’assumevano addirittura durante la gravidanza; ora si trova anche presso i laghi del Totalcingo e del Texaco, sull'altopiano messicano.

Da secoli le popolazioni autoctone consumano la micro alga, come integratore, o spesso anche mescolato alle farine. La ragione è semplice: la spirulina contiene più proteine di carne e pesce, calcio in buona quantità, senza contare la presenza di aminoacidi e carboidrati. La Spirulina è inoltre ricca in ferro e vitamine, grassi essenziali ed è considerata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità una risposta efficacissima al dramma della fame.

La FAO ha definito la Spirulina il miglior modo per rispondere alla fame nel mondo. L’alga è caratterizzata dall’alto contenuto proteico, ricchissima in vitamine, minerali, aminoacidi essenziali, Omega 3 e Omega 6. Vi sono presenti anche molte vitamine, tra cui quelle dei gruppi A e B, il betacarotene, la vitamina D, la vitamina K e la vitamina E. Contiene anche acidi grassi essenziali, minerali come il ferro e oligoelementi. La micro alga, proprio per queste sue caratteristiche giova al sistema nervoso ed immunitario. Quest’alga magica si può comprare sia su internet, su siti specializzati, sia in negozi di alimenti biologici o di commercio equo e solidale. Si trova comunemente sotto forma di fiocchi o di capsule. Bisogna fare attenzione alla provenienza dell’alga, cercare di privilegiare i prodotti certificati dal marchio ecoCert (organismo di certificazione), Max Havelaar, Rainforest Alliance o il label Bio. Questi organismi di certificazione assicurano che il prodotto ha seguito un processo di produzione pulito, biologico e con un impatto ridotto sull’ecosistema. Ovviamente il consumo deve limitarsi alle dosi consigliate, il sovradosaggio può avere effetti indesiderati. Si tratta di un integratore alimentare e come tutto integratore alimentare deve essere consumato per rispondere ad un bisogno e, soprattutto, nei limiti consigliati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Eva de Prosperis
Author: Eva de Prosperis
giornalista e scrittrice, ha lavorato come reporter dai Balcani e da Parigi

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
PREMIO DE FELICEPremio Nazionale Ezio De Felice 2019...C'è tempo fino al 26 luglio per partecipare al bando di...
MAGGIO DEI MONUMENTI 2019Maggio dei Monumenti 2019: una...Con un omaggio ad uno dei più grandi intellettuali...
La montagna ci invita escursioni sul VesuvioLa montagna ci invita, escursioni...Torna ad Ottaviano l’evento “La montagna ci invita”,...
SHAKESPEARETutti il mondo è Palcoscenico. al...“Tutta Napoli è un palcoscenico”, verrebbe da esclamare...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500