lunedì 23 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

A ogni fisico il proprio costume da bagno. Guida pratica per “tipi” da spiaggia

BoteroPera o mela? No amiche, non stiamo preparando una macedonia, la questione è ben più complessa. Sembra che le forme del corpo femminile siano riconducibili a dei “modelli prestabiliti” e che ad ogni tipologia stia bene un certo tipo di costume da bagno. Le forme del corpo si dividono in cinque macrocategorie: a pera, a mela, a rettangolo, a clessidra e a triangolo capovolto. Per capire a quale categoria si appartiene (ovviamente a grandi linee) è sufficiente misurare con un metro da sarta il punto vita, i fianchi, e il busto.

Vi proponiamo quindi un piccolo vademecum utile ai vostri acquisti (oltretutto sono già iniziati i saldi!). Da prendere molto poco sul serio: il bello dell’estate (e dello shopping) è che possiamo e dobbiamo fare quello che ci pare!

PERAA pera. è la categoria a cui appartiene la donna mediterranea: busto minuto, sedere pronunciato, cosce importanti. Per dare armonia alla figura, sarà quindi fondamentale “allargare” otticamente la parte superiore del corpo. Se amate il bikini, via libera a top con righe orizzontali, fantasie optical e fiori grandi e colorati. Sarà anche possibile giocare con la forma: un triangolo con rouches o una fascia leggermente imbottita vi aiuteranno ad ottenere l’effetto desiderato. Diversamente, lo slip dovrà essere molto semplice: da evitare laccetti e vita troppo bassa, possiamo invece scegliere un modello a culottes e un po’ più alto in vita.

CLESSIDRAA clessidra. Beate voi amiche con il fisico a clessidra! Dovrete preoccuparvi ben poco di equilibrare le vostre proporzioni, perché con vita sottile e fianchi e spalle della stessa misura potrete permettervi praticamente qualsiasi modello di costume. Attenzione però se avete un seno molto prosperoso: sono da evitare i triangoli con laccetti, a vantaggio di un modello con spalline doppie regolabili e con ferretto per un sostegno maggiore.

MELAA mela. Il “punto critico di chi ha un fisico “a mela” è la zona addominale, mentre generalmente punto di forza sono gambe slanciate e magre e seno. Sembrano fatti proprio per chi ha questo tipo di forme i costumi interi che giocano sulle diverse gradazioni di colori (più scure nella zona inferiore e più chiare verso la scollatura) e i costumi profilati. Da evitare invece trikini e costumi con stampe vistose. 

RETTANGOLOA rettangolo e a triangolo. Sono i tipi di fisici delle donne sportive, quelli in cui le spalle sono più ampie dei fianchi, o in cui le misure di spalle, fianchi e vita non si discostano fra loro particolarmente. Il problema (se problema lo vogliamo chiamare) in questi casi sarà conferire al corpo maggiore femminilità e morbidezza. Via libera a bikini minimali e sportivi con laccetti, dai colori fluo e con stampe colorate, ma anche costumi interi con gonnellini con applicazioni di fiori di stoffa e rouches. Per minimizzare spalle molto larghe e ossute puntate su un top molto semplice ma che valorizzi il seno: particolarmente indicato può essere un modello a vela con coppa preformata e con lievi drappeggi. Magari in un colore vivace, come il rosso ciliegia o l’arancio. 

TRIANGOLO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Project manager della rivista di arte contemporanea Racna Magazine, si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura collaborando con l'Istituzione Internazionale Art1307, Villa di Donato, Casa Morra – Fondazione Morra e diversi artisti. Curatrice d'arte contemporanea e scrittrice compulsiva, collabora fra l'altro con il quotidiano “Roma”, come referente Arte Contemporanea. Dal 2012 collabora con la casa editrice Marchese editore, occupandosi di pubbliche relazioni, promozione e creazione di eventi culturali.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
iodicie la lunaLA LUNA: un viaggio nella memoria...Debutta, nel suggestivo spazio di Palazzo Fondi, martedì...
San SeverUn viaggio nella scienza a Cappella...Il Museo Cappella Sansevero rinnova anche quest’anno la...
cover“Ricomincio da me”: riparte il...La salute passa anche attraverso il prendersi cura di...
nffNapoli Fim Festival, parte la...A due maestri del cinema italiano, Pupi Avati e Gianni...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500