mercoledì 16 OTTOBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

“Ricomincio da me”: riparte il laboratorio di bellezza per le pazienti oncologiche

coverLa salute passa anche attraverso il prendersi cura di sé, da un punto di vista psicologico ma anche fisico. Questo è lo scopo di “Ricomincio da me”, il progetto di volontariato che si occupa della bellezza delle pazienti oncologiche, ideato dalla farmacista Myriam Mazza. Il progetto, diventato di respiro nazionale, è gratuito e si rivolge alle donne in cura alle strutture che aderiscono all’iniziativa. A Napoli si ricomincia ad ottobre. D’intesa con l’Associazione “Genitori insieme”, le cure specialistiche del confort e della cosmetica sociale saranno dedicate alle mamme coraggiose dei piccoli dell’ospedale Pediatrico Santobono – Pausilipon per 6 incontri organizzati nel 2019.

Il progetto dedicato alla bellezza delle pazienti oncologiche

“Ricomincio da me” è un progetto di estetica sociale nato nell’ottobre del 2015 e dedicato alle donne affette da patologie oncologiche. La mission del progetto è di accompagnare la riabilitazione delle pazienti attraverso l’estetica e la dermocosmetica professionale, intese come supporto psicologico per tornare a prendersi cura e credere in se stesse. Il laboratorio di estetica oncologica e sociale è partito un anno fa presso la Clinica Villa Salus di Messina e sta diventando un progetto nazionale.

L’ideatrice del progetto, Myriam Mazza

Ideatrice del progetto è la farmacista e cosmetologa Myriam Mazza di Torre del Greco, che ha portato personalmente nelle realtà ospedaliere i laboratori gratuiti di prevenzione attraverso incontri mensili con estetiste specializzate a disposizione delle pazienti. Dal 13 marzo “Ricomincio da me” arriva a Napoli con “Coccoliamoci”, la prima iniziativa in Italia sul caregiver, ossia chi accompagna il malato nel percorso curativo.

interno

Il tour nazionale

Il progetto, diventato di respiro nazionale, riparte a settembre con nuove e importanti iniziative in tutta Italia. Dopo Bari e Bologna, l’ultimo appuntamento del mese di settembre sarà il 27 a Roma, con la partecipazione al convegno “Il corpo ritrovato- Prendersi cura della cura”, organizzato da Pucci Romano con il patrocinio di Skineco, Ospedale Gemelli-Roma, Università Federico II–Napoli, Tor Vergata–Roma.

Per chi volesse seguire e sostenere tutte le iniziative del progetto, e per tutti gli aggiornamenti, consultare la pag fb: Ricomincio da me- laboratorio sociale e oncologico.

Altre informazioni qui

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
cento volteAl Palapartenope: il monologo di...Magnifico Visbaal Teatro presenta uno spettacolo di e...
Simonne JonesLa musica di Simonne Jones...Simonne Jones per la prima volta a Napoli: un "secret...
nujin"Nujin": storia di tre donne che...Il Festival Del Cinema dei Diritti Umani di Napoli con...
COCCINELLA VALORE DELLE DONNE COVERDonne che cambiano il mondoHevrin Khalaf, attivista curda, trucidata a sangue...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500