martedì 14 LUGLIO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Tre caffè al giorno levano il medico di torno

caffe la caffettieraQuante volte sono stato sollecitato a mangiare frutta perché “fa bene” e quante volte per motivarci al consumo della stessa  abbiano sentito che “una mela al giorno toglie il medico di torno”,  quasi a testimoniare e sancire i poteri benefici della frutta.

Ora dopo tanti anni passati ad “insultare” il caffè per le sue controindicazioni, studiandone gli aspetti psicologici, scrutando le caratteristiche organolettiche ed il rapporto con la salute umana, questo frutto , passatemi il termine, giorno dopo giorno si riabilita  scoprendo un  nuovo potere magico, un suo nuovo beneficio.

Nel caffè, come tutti sanno, la componente nutrizionale più nota e studiata è senza dubbio la caffeina.

Essa ha un effetto stimolante sulla secrezione gastrica e su quella biliare per cui si ritiene che un caffè a fine pasto faciliti la digestione;

ha un esito tonico e stimolante sulla funzionalità cardiaca e nervosa e molte persone ne apprezzano l’effetto energetico;

ha persino un effetto lipolitico, cioè favorente il dimagrimento, poiché la caffeina stimola l’utilizzo dei grassi a scopo energetico aumentando la quantità di calorie bruciate dall’uomo.

Ma non è finita qui poiché, oltre alla caffeina, nel caffè sono contenute molte altre sostanze il cui ruolo benefico è ancora in fase di studio. Già sono  state isolate diverse componenti con proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie.

Di recente sono stati resi noti i risultati di uno studio che ha coinvolto 6500 donne di età superiore ai 65 anni su cui è stato analizzato per circa un decennio il consumo di  circa tre caffè al giorno. Ebbene le donne hanno presentano un rischio di ammalarsi di demenza o di deficit cognitivo ridotto del 36%.

È per me una gran bella notizia visto che ormai la mia avviata fase di “rincoglionimento” (Ops!) sarà fortemente ostacolata dagli innumerevoli caffè quotidiani.

E poi mi lusinga pensare che, con il mio mestiere, attraverso la somministrazione dei caffè, possa contribuire ad abbassare il livello di … (Ops!) generale. Oh, no!

Buon caffè a tutti.

L'Autore
Author: Guglielmo Campajola
Napoletano verace e figlio d’arte con esperienza nel campo della ristorazione da oltre 40 anni, è esperto nell’attività di banqueting congressuale e conviviale. Gestisce il brand Gran Caffè la Caffettiera di piazza dei Martiri, ormai storico locale da oltre 35 anni. Appassionato del caffè e dei suoi attrezzi, è fondatore del piccolo museo del caffè.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
NICK the Nightflyll jazz di Nick The Nightfly...È di nuovo tempo di jazz grazie alla rassegna di...
Arriva in città una carovana di...Giovedì 16 luglio prende il via la 1° edizione di Teatro...
cinema britannico anni 80Due (seminari di critica del cinema)...Agli appassionati di cinema la scuola Pigrecoemme...
ischia 2580756 1280Approdi d’Autore, la serata finale a...Forio d’Ischia ospita la serata conclusiva della XVI...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500