lunedì 21 GENNAIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

De Sica-Boldi "Amici come prima": all'Hotel Vesuvio la presentazione

amici come primaIl Cinepanettone lo hanno inventato loro: Christian De Sica e Massimo Boldi dopo 13 anni di nuovo insieme al cinema con “Amici come prima”, nelle sale dal 19 dicembre.

Giovedì 20 dicembre la presentazione stampa con Christian De Sica, Massimo Boldi e Maurizio Casagrande all'Hotel Vesuvio, Sala Puccini (Via Partenope, 45) alle ore 15:30.

Dopo 13 anni e 23 film, i due attori si ritrovano ancora sul set ed ecco cosa ha significato per loro questo nuovo film insieme.

Risponde Massimo Boldi: 

"A gennaio di quest'anno il nostro amico comune Paolo Conticini ha invitato alla sua festa di compleanno sia me che Christian e in quell'occasione io e lui abbiamo iniziato a valutare l'opportunità di tornare a lavorare insieme in una storia che valorizzasse i nostri potenziali e la nostra intesa più che collaudata attraverso tanti film di grande successo. Erano passati 13 anni dal nostro "Natale a Miami" e sia io che De Sica aspettavamo da tempo una nuova opportunità che per fortuna poi è arrivata in primavera grazie a Fausto Brizzi, già più volte sceneggiatore delle nostre commedie "natalizie", che ha scritto con Christian un soggetto che ci ha soddisfatto pienamente. La cosa importante per noi era ricominciare a recitare in coppia dopo tanti anni in cui la gente continuava a dirci che avrebbe voluto rivederci al cinema insieme: in realtà noi in fondo abbiamo sempre desiderato questa "reunion", ma per tanto tempo ci avevano diviso forzatamente i nostri contratti in esclusiva con produttori diversi".

Risponde Christian De Sica:

"Fin dal primo giorno di riprese di "Amici come prima" sia io che Boldi abbiamo avuto la sensazione di non esserci mai lasciati e che quei 13 anni non fossero mai passati. Sia io che lui abbiamo provato e sentito intorno a noi un entusiasmo e una vitalità che ci hanno fatto ringiovanire di 40 anni: per noi è stato come ritornare a quando ci siamo conosciuti nel lontano 1971 e ci esibivamo insieme a Milano nel gruppo musicale "La pattuglia azzurra" io come cantante e lui come batterista. Ho recitato finora in più di cento film e non mi era mai capitato di lavorare in un clima idilliaco simile a quello che aleggiava su questa nostra nuova commedia in cui ci siamo impegnati e divertiti moltissimo grazie all'apporto decisivo di una troupe di attori e tecnici preparati e motivati, in gran parte giovani come mio figlio Brando che ha collaborato con me alla regia. Tengo a sottolineare subito che dietro la lunga "separazione artistica" tra me e Massimo non c'era mai stato nessun litigio o divergenza incolmabile come qualcuno aveva scritto: il rapporto personale tra noi non è si è mai incrinato ma lui aveva firmato un contratto di esclusiva con la casa di produzione Medusa mentre io ero legato alla FilmAuro di Aurelio De Laurentiis.

Sono stati soltanto questi vincoli di fatto a impedire per tanto tempo che girassimo un nuovo film insieme come il nostro pubblico ha sempre continuato a chiederci". 

AMICI COME PRIMA- IL FILM

Cesare (Christian De Sica) è lo stimato direttore del Relais Colombo, hotel di lusso di Milano. Con l’arrivo di nuovi soci cinesi intenzionati a rivoluzionare tutto, Luciana (Regina Orioli), figlia di Massimo Colombo (Massimo Boldi), storico proprietario dell’hotel, licenzia per primo proprio il direttore. Cesare, rimasto senza lavoro, scopre che Luciana sta cercando per suo padre una badante, ed è disposta a spendere 5000 euro al mese pur di arginare il vivace e arzillo Massimo. La prospettiva di uno stipendio così allettante spinge Cesare a candidarsi. Aiutato dal suo amico Marco (Maurizio Casagrande) si traveste da donna e diventa la seducente Lisa che, travolgendo Massimo al primo incontro, viene assunta. Tra esilaranti imprevisti e situazioni equivoche, nasce un’intesa perfetta. Cesare però non ha il coraggio di svelare la verità alla moglie Carla(Lunetta Savino)e al figlio Matteo (Francesco Bruni), che continuano a crederlo direttore dell’hotel. Per quanto tempo riuscirà a tenere nascosta a tutti la sua doppia identità? 

Trailer:

 

 

LOCANDINA 3

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
leoparediLeopardi, la #10YearChallenge e la...Cosa c’entra l’Infinito di Leopardi con la...
dizionario appasionato di napoliDizionario appassionato di Napoli,...L’ultimo libro del più napoletano dei francesi, Jean...
microbladingMicroblading, ecco la tecnica per...Valorizza lo sguardo e ha un effetto naturale...
CatemarioNasce l’Accademia Catemario, un...Presso la Chiesa di Santa Caterina da Siena, si svolgerà...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500