lunedì 24 GENNAIO 2022
blank
 
chi siamo 
contatti

20150 voci taggate "Eventi"

Risultati 1 - 10 di 20150

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Patrizia de Mennato: quando accogliere è un’arte

Villa di DonatoDa cinque anni mette a disposizione una dimora storica – quella della sua famiglia – per rassegne culturali, incontri, spettacoli, mostre, concerti ed altri eventi fruibili al pubblico. Quello di Villa di Donato è un caso più unico che raro a Napoli, e la sua padrona di casa, Patrizia de Mennato, ce ne parla senza nascondere un certo orgoglio: “La scelta di usare una villa privata con una finalità culturale non è usuale in Italia, si contano sulle dita di una mano le dimore storiche che aprono al pubblico diventando sedi stabili di cultura”. Con lei, Napoliclick inaugura un ciclo di incontri con i protagonisti a Napoli del mondo della cultura, dello spettacolo e della società, che resistono in tempi difficili come questo.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
TeatroSerraRiparte il Teatro Serra: la nuova...La cultura non si ferma, meno che mai il teatro e pur in...
HER 2Per dirsi mai, il nuovo singolo di HerEsce per Joseba Publishing il nuovo singolo di H.E.R.,...
Ero in guerra ma non lo sapevoArriva in sala “Ero in guerra ma non...Arriva nelle sale cinematografiche, anche in Campania,...
I soliti ignotiAl Teatro Diana debutta “I soliti...“I soliti ignoti” debutta al Teatro Diana mercoledì 26...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500