sabato 4 DICEMBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

18 voci taggate "La stanza del gusto"

Risultati 1 - 10 di 18

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

Carpaccio di Coronello e Pomodorini secchi

Ingredienti per 4 persone:

  • Coronello 500gr.
  • pomodorini secchi di ciliegino
  • olive nere
  • Olio extravergine
  • pepe bianco
  • Capperi “lacrimelle”
  • melograno o fragoline (dipende dalla stagione)

Preparazione:

La componente principale di questo piatto, ma come di tutti i piatti, oltre la freschezza di un qualsiasi ingrediente, è fondamentale la qualità e per lo stocco e per il baccalà la salatura deve essere impeccabile altrimenti sconvolge la semplicità del piatto stesso.

Il Coronello va sfogliato e come con dei petali si monta il piatto. Si fa una sorta di tapenade di olive e pomodorini di ciliegino e si poggia in maniera armoniosa sui petali di Coronello. Insieme ai capperini dissalati, o con i chicchi di melograno o con le fragoline mondate del picciolo.

Si ultima il piatto con il miglior olio di extravergine che si preferisce, in questo periodo sto usando un olio Trapanese di Nocellara.

In abbinamento:

Vino: Fiano di Avellino di Villa Raiano

Autore:

Mario Avallone Cuoco de “La stanza del Gusto” in via Costantinopoli 100 Napoli

Abbiamo chiesto a Mario:

"Cosa è la cucina per te?"

"Una scelta"

La storia de "La stanza del gusto"

                                          

La stanza del gusto

cuoco-quadroIl ristorante “La stanza del gusto”, in via Costantinopoli 100, è un’occasione da non mancare per i palati fini. Al piano terra nell’osteria-cheesebar si può fare un brunch o un pasto sfizioso, mentre al primo piano c’è la sala per i menù degustazione.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Persecuzione valdesi coverStorie dimenticate: la strage dei...Worms, 18 aprile 1521: dinanzi al Reichstag riunito dal...
bisbigliata creaturaBisbigliata Creatura. Da Chandra...Una poetica riflessione sull’interazione fra corpo e...
BarlumiMercatino Solidale di progetto...Con l’approssimarsi delle festività natalizie è...
Nuova Orchestra Scarlatti: concerti...“Promenade Performance” è il Concerto conclusivo...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500