lunedì 16 SETTEMBRE 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

40 voci taggate "Libri"

Risultati 21 - 30 di 40

Leggere, Natale, Ridere

natale-leggereAbbiamo le prove è per sua stessa ammissione una ‘rivistina’ fatta da 94 donne 94, autrici italiane che raccontano le loro storie vere e le pubblicano ogni giorno.

A vincere sono i corti e i brevi

corti-e-breviAutori di racconti brevi, preparatevi: un Premio Letterario Nazionale, “CortieBrevi”, che parte dalla rielaborazione di assioma, cerca proprio voi.

Momenti di insopprimibile fastidio

momenti di-insopprimibile-fastidioIl semaforo rosso. Gli stage non pagati. La parola feedback: quei piccoli, ordinari, insignificanti, spesso subdoli fastidi che inquinano le giornate: una giovane napoletana li ha raccolti tutti. In un libro.

Noi speriamo che ce la caviamo

noi-speriamo-che-ce-la-caviamo100 modi per arrangiarsi nell’Italia della crisi e a suggerirceli Dario Assisi,  Sergio Assisi eMarcello D’Orta.

Tanti auguri nonno Gianni!

favole-al-telefono-rodariOggi Gianni Rodari avrebbe compiuto 94 anni. Un piccolo omaggio –molto personale- al nonno che tutti avrebbero dovuto avere.

Un “Giro di vite”

mastroberardino-giro-di-viteCi sono abitudini che paralizzano, e trasformano la nostra quotidianità in un’insulsa teoria di rituali di cui a volte dimentichiamo il senso. E c’è un romanzo che vuole scardinarle. 

Sai che cos’è la cazzimma?

cazzimmaSi scrive ‘cazzimma’, si legge autorità, malvagità, avarizia, pignoleria, grettezza, perfidia, astuzia, cinismo, prepotenza, bastardaggine.

La notte (bianca) dei libri

libri-3Che l’editoria viva un momento di crisi è noto, così come che Napoli abbia perso molti suoi punti di riferimento letterari. Ma altrettante sono le realtà che resistono: un’iniziativa le unisce, per una notte.

Arriva il bookcrossing balneare

libro-estateTorna per il secondo anno ‘Per un tuffo di libri’ l’originale bookcrossing balneare ideato dall’editore Pietro Graus che interessa oltre 30 punti lettura tra Ischia e Procida.

Tra le macerie con Davide D’Urso

tra-le-macerieUn romanzo che racconta l’esistenza precaria, quella dove non esisti se nessuno ti vede. E’ ‘Tra le macerie’ opera prima di Davide D’Urso che usa il call center come metafora di vita.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
bagaria orkestraBAGARIJA ORKESTAR all’AperiSepeQuale giorno migliore del calendario napoletano se non...
lunchboxA ognuno il suo Lunchbox. Il cestino...L’attenzione per l’ambiente e quella per la sana...
BOA SORTEBREATHLESSVenerdì 27 settembre alle 19.00 Spazio NEA inaugura la...
cover MannAl Museo Archeologico Nazionale:...Un museo sempre più aperto al territorio e alle...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500