domenica 29 MARZO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

437 voci taggate "Marco Perillo"

Risultati 1 - 10 di 437

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Ecco agendO 2018 IN VIAGGIO

click 2017 11 03«Non disse niente. Si avvicinò lentamente e le toccò i capelli. Quanto tempo era passato? Un anno, due, quaranta? Non lo sapeva e non gli interessava. Era lì, davanti a lui. L’aveva riconosciuta subito. Anche se a 87 anni la vista non è più tanto buona e le rughe possono essere impietose. L’ultima volta che si erano salutati era stato in un altro luogo. Una vita prima». (Cristina di Vincenzo Esposito)

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
kindle 1867751 960 720#restoacasa ma con stile: idee per...Idee per trascorrere un altro weekend in quarantena (a...
Benedetta Paravia con i bimbiAmici in quarantena: la prossima...Come saremo dopo l’emergenza planetaria Covid -19? Quali...
Corde ObliqueCorde Oblique, il 3 aprile il nuovo...In uscita il 3 aprile 2020 per Dark Vinyl Records...
InternoItaliaFuori è chiuso - Interno Italia:...Face comunità intorno al cinema, da protagonisti, al...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500