mercoledì 8 APRILE 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Consumo critico

Approfondimento su consumo consapevole e risparmio (ambiente, energia, riciclo, casa, bio, tasse).

Come fare profumi personalizzati? Impariamolo in diretta Fb

profumi personalizzatiLo conoscevano in tanti al centro storico di Napoli, era un punto di riferimento per appassionati ma non solo, si trovava nei pressi di piazza San Domenico e lo si riconosceva dal profumo: dalla piccola bottega di oli e profumi “Le marchand 'odeurs” oggi nasce l’esperienza di “Le Madò profumi personalizzati”.

Leggi tutto...

File al supermercato per latte, uova e farina. Così i Napoletani affrontano la quarantena

supermercatoDecreto dopo decreto, via via verso misure più restrittive: le strette alla libertà di accesso ai luoghi pubblici, la chiusura di numerosi esercizi commerciali non reputati “di prima necessità” e le raccomandazioni di limitare al necessario le uscite, hanno comportato come primo effetto l'assalto ai supermercati per le scorte alimentari. Fenomeno che si è andato, fra l'altro, a sovrapporre a una riorganizzazione “di emergenza” dei trasporti, determinando un quadro di domanda-offerta del tutto stravolto rispetto a qualche mese fa.

Leggi tutto...

Libri, Coronavirus, Quarantena

18 appIl 5 marzo è stato finalmente attivato il 18app per i nati nel 2001 che consiste in un bonus di 500 euro da spendere in cultura. È arrivato con qualche mese di ritardo ma in tempo per aiutare i neodiciottenni ad evitare la noia in questi giorni di isolamento causa coronavirus anche se proprio in questo periodo non lo si può utilizzare per cinema, teatri, concerti e musei.

Leggi tutto...

Niente Mascherina? Fattela da te

mascherina fai da teDa oltre due settimane nelle farmacie di tutta Italia è impossibile trovare mascherine. Indispensabili per chi è costretto a uscire di casa nonostante condizioni di salute precarie e per chi è sempre a contatto con il pubblico, la mascherina protettiva per naso e bocca non sostituisce le disposizioni ministeriali circa le misure precauzionali da adottare in questo periodo di emergenza coronavirus.

Leggi tutto...

M'illumino di Meno 2020. una giornata per promuovere stili di vita ecosostenibili

millumino di menoM’illumino di Meno è la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata dalla trasmissione televisiva Caterpillar e Radio2 nel 2005. L’edizione 2020  che si terrà venerdì 6 marzo è dedicata alla sensibilizzazione sul tema del verde urbano. Quest’anno l’invito di Caterpillar è quello di piantare un albero, strumento naturale per ridurre la principale causa dell'aumento dei gas serra nell'atmosfera terrestre e quindi dell'innalzamento delle temperature. Per frenare il riscaldamento globale però è necessario anche cambiare stile di vita:  usare energie rinnovabili, mangiare meno carne, razionalizzare i trasporti, incentivare riciclo e riuso.

Leggi tutto...

Karl Marx, Brexit, Trump e i migranti: quando i videogames fanno politica

foto 2I videogames possono sganciarsi dalla politica? La questione è stata sollevata da Tim Sweeney, amministratore delegato e fondatore di Epic Games, azienda videoludica miliardaria (famosa soprattutto per il gioco Fortnite, attiva da poco anche nel campo della distribuzione), a un summit di Las Vegas, dove si è dichiarato contrario alla contaminazione tra videogiochi e politica con la seguente affermazione:

Leggi tutto...

Vecchi abiti e creatività per il costume da Carnevale a zero impatto ambientale

carnevale greenSe è vero che a “Carnevale ogni scherzo vale”, è altrettanto vero che invece  l’emergenza ecologica è una cosa serissima. Scegli quindi un costume a zero impatto ecologico, rivisitando e “customizzando” abiti dismessi e materiali destinati alla pattumiera. Nei nostri armadi spesso si cela un vero e proprio tesoro di abiti usati.  Apriamo gli o occhi e con un po’ di creatività mettiamoci a lavoro. E che fare del costume dopo Carnevale? conservalo e l’anno prossimo sarà già pronto per un amico.

Leggi tutto...

Mi scappa la pipì, miao! Guida alla lettiera perfetta

immagine di copertina lettiera gattiCasa di gatti che vai lettiera che trovi! Dove i nostri gatti debbano espletare le proprie funzioni organiche (per dirla in soldoni: fare cacca e pipì) e relative problematiche logistiche e igieniche è la prima questione da affrontare nel momento in cui si decide di adottare uno o più graziosi batuffolini. Può sembrare una cosa da poco, ma non è così: i nostri amici felini sono “di gusti difficili” e nostri involontari comportamenti scorretti possono compromettere notevolmente la frequenza dei loro bisogni, comportando anche disturbi urinari seri. Facciamo quindi un po’ di chiarezza in materia di “lettiere&co”.

Leggi tutto...

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
VILLA COMUNALE BAMBINILa Villa Comunale di Napoli salvata...Il libro “La Villa Comunale di Napoli salvata dai...
Framco J MarinoIl nuovo singolo di Franco J. MarinoApproda in radio “Per me sei come il cielo”, il nuovo...
settimana di PasquaPasqua con Artecard: in tour...Per la settimana di Pasqua, l’arte non si ferma, ma si...
Scuola InCantoI bambini alla scoperta dei segreti...Il Teatro San Carlo, in collaborazione con Europa...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
Agendo 2020 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500