sabato 4 DICEMBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Mosche. Come tenerle lontane

moscheIl sole si intiepidiscono le foglie iniziano a cadere dagli alberi conferendo alla città una luce dorata. Settembre può essere un mese romantico, se non fosse che con sé porta le fastidiosissime mosche.

Questi insetti, da sempre vengono combattuti soprattutto in determinati ambienti come quello dell’industria alimentare, possono essere tenuti lontano dall’ambiente domestico con semplici rimedi naturali, assolutamente innocui. Scopriamo quali sono i rischi legati alla loro diffusione ma senza entrare in inutili paranoie.

Disinfezione. Quando serve?

Disinfezioni Napoli è un’impresa che si occupa di disinfezioni e derattizzazioni e spiega in modo dettagliato i reali rischi legati alla diffusione delle uova e delle larve della  Musca domestica Linnaeus. Perché la loro presenza potrebbe apportare malattie anche letali. Noi conosciamo la comune mosca domestica, ma ne esistono di svariate specie che vanno eliminate non solo nelle abitazioni ma anche in quelle realtà lavorative dove si prepara o si confeziona del cibo.
Sebbene spesso non venga considerato tale, la mosca è un parassita nel vero senso della parola e le sue uova sono in grado di maturare in pochissimi giorni, con il conseguente rischio di una grave infestazione. Questo è un rischio di cui tener conto soprattutto nelle realtà lavorative in cui si manipola e confezione cibo – spiega l’azienda.  “E’ necessario sottolineare che alcune tipologie di mosche sono in grado di infestare un ambiente in un lasso di tempo brevissimo perché depositano le loro uova in zone impensabili e gli operatori di una ditta disinfestazione mosche Napoli, saranno in grado di identificare la tipologia di insetto, per poter procedere con gli insetticidi adatti ad ogni specifico caso.Le mosche infatti, vanno eliminate sia in fase larvale che in quella adulta e per ogni singolo caso ci sono le sostanze idonee al fine di evitare il propagarsi di questo dittero nocivo e portatore di malattie come la salmonella, i parassiti intestinali ed il colera.

foto 1 cibo

In casa. I rimedi naturali

Regola numero uno: eliminate qualsiasi insetticida spray a base chimica disponibile in commercio. Tali sostanze persistono nell’aria per cui, inevitabilmente, quando utilizzati vengono inspirati. Ancor più pericoloso può essere il loro utilizzo se in casa vi sono bambini. Possono invece stupire per la loro efficacia alcuni rimedi naturali: ad esempio, è spesso sufficiente nei mesi autunnali tenere a portata di mano una piantina di basilico o dell’olio essenziale di eucalipto.

Limone e chiodi di garofano - L’odore dei chiodi di garofano, già di per sé  mal sopportato dalle mosche, diventa insopportabile per questi insetti se accompagnato dal profumo di limone. Posizionate dunque nelle stanze della casa alcune ciotoline con spicchi di limone, nella cui buccia avrete inserito qualche chiodo di garofano.

foto 2 chiodi di garofano

Macerato all’aceto e menta – In un barattolo di vetro lasciate macerare dell’aceto con alcune foglie di menta per una settimana. Diluite in acqua la soluzione così ottenuta ed utilizzatela per spruzzarla nelle stanze.   

Olio essenziale di eucalipto – Bastano poche gocce di olio essenziale di eucalipto e un brucia-essenze per tenere lontane le mosche dalla vostra casa. Questo profumo, in genere gradito al naso umano, è invece particolarmente sgradito agli insetti, comprese mosche e zanzare.

Pepe – A quanto sembra le mosche non amano molto l’odore del pepe e preferiscono dunque starne lontane. Potrebbe essere quindi utile posizionare sui davanzali o nei luoghi maggiormente interessati come le cucine,  delle ciotoline ricolme di pepe nero. Un tocco di classe? Utilizzate delle belle ciotole in legno o metallo con pepe in grani misto e variopinto.

Basilico – a scoprirne le molteplici proprietà furono gli antichi romani, che lo utilizzavano come pianta decorativa. Ormai è noto ai più che il basilico tiene lontane le zanzare, meno noto è che ha lo stesso effetto sulle mosche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Chiara Reale
Author: Chiara Reale
Si occupa di promozione, strategia di comunicazione e management nel settore arte e cultura. Cura mostre di arte contemporanea ed eventi culturali.

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Persecuzione valdesi coverStorie dimenticate: la strage dei...Worms, 18 aprile 1521: dinanzi al Reichstag riunito dal...
bisbigliata creaturaBisbigliata Creatura. Da Chandra...Una poetica riflessione sull’interazione fra corpo e...
BarlumiMercatino Solidale di progetto...Con l’approssimarsi delle festività natalizie è...
Nuova Orchestra Scarlatti: concerti...“Promenade Performance” è il Concerto conclusivo...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2022 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500