mercoledì 20 OTTOBRE 2021
blank
 
chi siamo 
contatti

Le farine “sensoriali” per pizze altamente digeribili

Farine con germe di granoPizze alte, soffici, leggere o croccanti e altamente digeribili. Perrella e Molino Casillo sanciscono una partnership all’insegna della qualità presentando una linea esclusiva di farine, ideale per ottenere impasti di ogni tipo, sviluppata con l’intero germe di grano, compreso l’olio, che riscopre gli autentici sapori dei prodotti e che conserva inalterate le proprietà nutritive e funzionali.

La gamma “Premium”, dalle elevate caratteristiche sensoriali, è in grado così di soddisfare ogni particolare esigenza dei maestri pizzaioli. Si parte da Aroma con Germe di Grano, una farina di grano tenero tipo “1” con germe di grano ottenuta da un’attenta e lentissima macinazione. Molino Casillo dedica questo prodotto a tutti gli amanti della pizza ‘romana’, che desiderano realizzare una pizza super croccante dal profumo eccezionale e dalla friabilità unica. Un’autentica Romana con germe di grano.

01 Lostocco Perrella e Bonetta

La 8 con Germe di Grano, è invece una farina di grano tenero di tipo “0” con germe di grano studiata per la produzione di una pizza contemporanea dal profumo intenso, con il famoso cornicione pronunciato, diventata l’icona nella categoria delle pizze al piatto; consigliata per impasti ad alta idratazione e per lunghe lievitazioni, ottenuta da una lenta e dolce macinazione dei migliori grani, per garantire una stabilità unica e una pizza scioglievole e mai gommosa. Consigliata per impasti diretti.

Le caratteristiche della 8 Plus con Germe di Grano sono affini alla precedente ma questa è consigliata sia per impasti ad altissima idratazione che per lunghissime lievitazioni.

Sanguedolce

L’innovazione di questa linea di farine sta nel processo di estrazione dal grano, che permette di ottenere il germe nella sua interezza ovvero con olio e enzimi, di non termotrattarlo e quindi di non denaturarlo, così da inserirlo all’interno della farina perfettamente stabile. Questa operazione consente di valorizzare al meglio tutte le sue caratteristiche, sia nutrizionali che tecnologiche. Il risultato è una farina altamente performante ricca di valori nutrizionali. Viene utilizzato quindi un elemento dello stesso grano, per valorizzare le farine e per migliorarne le caratteristiche qualitative. È così che si riscopre il vero sapore del grano, perché non ci sono altri processi che ne alterano il profumo.

Oltre alla linea con germe di grano, Perrella e Casillo, ne presentano altre tre. La più apprezzata dai pizzaioli è la Zero M farina di grano tenero di tipo “0” che nasce da un’attenta selezione di grani con un’importante capacità di adattarsi a tutte le lavorazioni, grazie al perfetto equilibrio fra tenacità ed estensibilità. Consigliata per la preparazione di pizze e focacce con una lievitazione di media durata.  

Impasto

La Zero L, farina di grano tenero tipo “0” è studiata per garantire elevate prestazioni e alta idratazione. Il perfetto bilanciamento tra tenacità ed estensibilità, esprime il massimo durante la lavorazione e la lievitazione, regalando al prodotto finito una eccezionale digeribilità e una fragranza mai provata. Indicata per lievitazioni medio lunghe. 

Infine, la Zero XL farina di grano tenero tipo “0” è ottenuta da un’attenta selezione dei grani di forza, che garantirà elevata idratazione e sorprendente tenuta degli impasti. Permetterà di ottenere impasti con una straordinaria tenuta ed estensibilità; ottima per lunghe lievitazioni e per la preparazione di bighe.

Pizza

Queste farine custodiscono tutto il sapore e il profumo del grano appena raccolto. Grazie alla macinazione lunga che avviene con tecnologie all’avanguardia, ma nel rispetto dell’antica tradizione molitoria, conservano inalterate le proprietà nutritive e funzionali. «Trattenere il germe, la parte più preziosa del chicco, consente di avere un profilo organolettico superiore, inoltre stupisce il particolare colore oro ambrato dell’impasto, nonché un’ottima lavorabilità da parte dell’operatore», commenta Raffaele Bonetta, pizzaiolo brand ambassador di Perrella.

Qualità, innovazione e una costante attenzione ai temi della sostenibilità sono i pilastri su cui si fonda Molino Casillo, leader nella produzione, trasformazione e commercializzazione di grano. Nel rispetto della natura e degli insegnamenti provenienti dalla tradizione, si producono farine e semole d’eccellenza. 

L’attenzione al Green è tutto, anche nell’ottica della partnership con Perrella, azienda leader nella distribuzione ho.re.ca. Oltre a rispettare l’ambiente e il territorio in ogni fase del processo produttivo, per il nuovo packaging vengono utilizzati sono materiali certificati FSC®, ovvero carta proveniente da fonti forestali gestite responsabilmente e completamente riciclabile. Inoltre i prodotti sono a impatto zero, in quanto provengono da impianti alimentati da energia verde. 

Casillo e Perrella

«Per il Molino Casillo è molto importante questo incontro con Perrella perché ci consente di valorizzare il lavoro di ricerca e sviluppo e sull’innovazione del prodotto che abbiamo portato avanti negli ultimi anni», così Beniamino Casillo, Cda di Molino Casillo. «Il trait d’union tra le nostre aziende è stato la volontà di fare più e meglio attraverso le persone di qualità, che è da sempre il nostro mantra. Con questo progetto siamo riusciti a coniugare la flessibilità di una grande azienda con l’opportunità che il mercato offre. Nel nostro futuro l’abbattimento dell’impatto ambientale», ha spiegato Giuseppe Perrella, direttore commerciale di Perrella Srl.

La presentazione si è svolta a Napoli, nel polo MedEaTerranea della Mostra d’Oltremare, durante l’incontro dal titolo “I Sapori dell’originalità”, durante il quale sono intervenuti oltre a Beniamino Casillo, Giuseppe Perrella e Raffaele Bonetta, anche Vito Maurogiovanni, direttore commerciale di Molino Casillo, Paolo Sanguedolce, biologo del Gruppo Casillo, e Alessandro lo Stocco, pizza specialist di Casillo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Non precipitare amore, Nazareno...Il libro di Nazareno Barone è un terremoto, ha il passo...
Un Posto Al Sole compie 25 anni25 anni di Un Posto al Sole, 25 cose...Nozze d'argento tra i tanti telespettatori e Un Posto Al...
Tennis: ecco perché fa bene (anche)...Guardato con sospetto, quando non considerato...
Teatro Bolivar, a Napoli arriva il...Tra le novità di questa stagione teatrale che brinda al...
Quale cuore metto Quale cuore metto?Noi essere umani abbiamo la capacità di complicarci la...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
io speriamo che me la cavoIo speriamo che me la cavo: ecco i...È stato uno dei film simbolo degli anni Novanta. Tanti...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
Agendo 2021 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
tiSOStengo
unlibroperamico
selvanova natale 2020 banner
logo 30 anni
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500