martedì 4 AGOSTO 2020
blank
 
chi siamo 
contatti

Il 1 maggio è Spicy

mercatino hipster"Smettetela di fare i fighi creativi solo quando siete a Londra o Berlino". Il Mercatino Hipster "Spicy Edition" è un'occasione da non perdere per fare i "fighi" sulla spiaggia di Bacoli, il 1 maggio.

Un primo maggio all'insegna delle opere di giovani creativi napoletani, del consumo critico, del riuso, del comprare bello e utile per se e per non inquinare il mondo è quello proposto dagli organizzatori del Mercatino Hipster "Spicy Edition" che promette faville a base di "Bio, Km 0, riutilizzo, the corretti, spritz, esposizioni artistiche, dj set sperimentali, abiti d’avanguardia e del bene amatissimo vintage".
La manifestazione si svolgerà da mezzogiorno a mezzanotte in via Spiaggia Romana, 37, presso il Panorama Beach Club Official, a Bacoli.Durante la giornata si potrà avere accesso a: area relax, area ristoro, pizzeria e fino ad esaurimento lettini in spiaggia e inoltre ad un pomeriggio all'insegna della musica e del vintage (h 12.00 / 15.00 free entry, h 15.00 / 18.00: 7.50€). Il mercatino hipster è stato pensato sin dall’inizio per dare spazio ai giovani creativi napoletani offrendo loro una realtà in cui esporre e promuovere il proprio lavoro e talento. Nato a dicembre 2012 con l’intento di portare creatività e estro al di fuori dei soliti spazi, il mercatino hipster si è da subito imposto come punto di riferimento per giovani e meno giovani interessati all’arte in tutte le sue forme.
Scopo principale dell’iniziativa è di dare visibilità al lavoro ed alla produzione artistica dei giovani creativi che non hanno al possibilità di commerciare la propria arte in luogo fisso.
Essi sono messi in connessione l’un l’altro creando una proposta unitaria di grande fascino e qualità che diventa per il visitatore oltre che un luogo dove poter fare uno shopping non convenzionale un punto di ritrovo dove intrattenersi con gli amici la domenica pomeriggio tra uno spritz , un dj set sperimentale, una mostra artistica indipendente o una ricca selezione di vintage.
A proposito di vintage, è ormai attestato che è una tipologia di acquisto sempre più diffusa: secondo un'indagine Doxa realizzata nel 2014 per Subito.it (il n.1 sito in Italia per la compravendita dell'usato), il 44% degli Italiani sceglie l'usato per passione, unicità, eco-sostenibilità e risparmio.

Per informazioni generali sull’evento o sugli spazi espositivi contattare: Antonella Mignogna: antonellanss@gmail.com / 3332439055

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Eugenio BennatoDai Bennato al sax di Zurzolo,...Inizia per Estate a Napoli, il Festival della musica...
Maurizio DGIl concerto dei destini fragili: il...«L’ho incontrata all’esterno del supermercato più vicino...
MoliseCinema 2020, apre L'immortale...Sarà il film di Marco D'Amore ad aprire la diciottesima...
Carosello Carosone, la mostra...Dopo la grande festa in musica sul palcoscenico...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
WCT banner
il poggio
napolicittasolidale
Amicar banner 500