mercoledì 20 FEBBRAIO 2019
blank
 
chi siamo 
contatti

Bidonville2.0

bidonville a pozzuoliAspettando La fiera del Baratto e dell’Usato di novembre, Bidonville presenta: i Mercatini di Bidonville, l’ultimo week-end di ottobre nella meravigliosa location di Piazza a Mare a Pozzuoli. Appuntamento per gli appassionati del vintage con artigianato manufatto, antiquariato e collezionismo il 26, 27 e 28 ottobre a Pozzuoli a piazza a Mare (venerdì: 18.00 – 24.00; sabato e domenica: 10.00 – 24.00).

A novembre, precisamente il 24 e il 25 (dalle 10.00 alle 20.00), torna invece a Napoli l’attesissima Fiera del Baratto e dell'Usato nell'accogliente struttura della Mostra d'Oltremare, a Napoli. Come da ben 44 edizioni ormai, anche quest'anno l’associazione Bidonville- la casa di chi ha voglia di riutilizzare, manutenere, rigenerare tutto - annuncia l'appuntamento invernale dedicato alle persone che sanno apprezzare #ilValoredelleCose, che si rifiutano di gettare semplicemente i propri oggetti inutilizzati in un cassonetto ma che preferiscono bensì riutilizzarli, barattandoli o vendendoli con altri, monetizzando. Chi di noi non ha oggetti in casa, in ufficio o nello sgabuzzino che meritano una nuova vita? Allora perché non esporre in Fiera, per divertirsi e trascorrere giornate di indimenticabili scoperte ed opportunità? Ingresso: €5 (bambini sotto i 12 anni e over 70 non pagano)  

La Fiera nasce a fine anni ’90 per iniziativa dell’associazione Bidonville con lo scopo di stimolare e condividere il riuso come pratica fondamentale per contrastare lo spreco insostenibile di risorse non rinnovabili. La Fiera, precorritrice dei tempi (l’Europa ha poi ratificato una politica ambientale basata sull’uso sostenibile delle risorse, la prevenzione e il riciclaggio dei rifiuti), è divenuta con gli anni un’occasione importante per divulgare una cultura ambientalista e solidale e di commerciare e scambiare oggetti, che altrimenti andrebbero a inquinare l’ambiente. Nell’ambito della Fiera, hanno preso vita a Napoli i primi laboratori di riuso, di riciclo creativo e ha fatto capolino per la prima volta l’idea di baratto, come valida possibilità alternativa all’economia tradizionale.

A distanza di anni dai primi passi di Bidonville, oggi adottare le tre R d’oro - riduco, riuso, riciclo - è quasi d’obbligo. Complice la moda del vintage, barattare, regalare e acquistare oggetti usati oggi è una scelta “di moda” che combina estetica ed etica. Partecipare alla fiera significa unire l’utile al dilettevole: permette di acquistare pezzi unici ed originali a prezzi ridottissimi in controtendenza con il consumismo omologante che sta mettendo in serio pericolo l’ambiente e creando squilibri sociali ed economici a livello globale. 

Per info e per esporre: Scrivere a Bidonville2.0 o tel. 081/552 99 88 e 392/372 97 28

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
allenamento napoliVoglia di “segnare” saltami addossoChiudere la pratica Zurigo al San Paolo il prima...
frontieraFrontiera, il corto premiato ai...Frontiera, regia di Alessandro di Gregorio, è il...
Ogni bellissima cosaOgni Bellissima Cosa: Al Teatro Nest...Chiunque può riconoscere parti più o meno nutrite della...
scartoLo Scarto, il libro-diario de ò...È finalmente nelle migliori librerie Lo scarto, il libro...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500