domenica 16 DICEMBRE 2018
blank
 
chi siamo 
contatti

Fattoria Selvanova: il Buono, il Bello e il Bene insieme

Selvanova di notteEsempio etico ed estetico di vivere bene a partire dal buon cibo bio, la Fattoria Selvanova, da settembre 2018, è impresa sociale del gruppo Gesco che ne farà anche un centro di agricoltura sociale. Luogo magico dove trascorrere un giorno festivo all’insegna della natura e dell’enogastronomia, è un produttore di olio e vino biologici di alta qualità.

La Fattoria Selvanova è un’azienda a conduzione biologica nata nel 1995 (dal 2010 fattoria didattica) che si estende per 45 ettari sull’omonima collina nel piccolo comune di Castel Campagnano, una frazione di Squille (Caserta). Si presenta come una terrazza naturale, da cui si scorge l’antica bufalara, restaurata nel rispetto dell’originale, ma con l’utilizzo degli ultimi ritrovati della bioarchitettura, non a caso il progetto è stato selezionato da diverse riviste di settore come esempio di sostenibilità ancora oggi senza pari e all’avanguardia per il centro Sud Italia. Lo staff è capitanato  da Antonio Buono, un geologo che a cinquant’anni suonati, si è tuffato in un progetto quasi impossibile: fare delle colline caiatine la Montalcino del sud, affiancato dallo chef Antonio Masuccio che dopo aver lavorato in hotel e ristoranti a 5 stelle in giro per il mondo ha deciso di tornare a Caiazzo, dove ha acquistato un rudere che ha restaurato insieme alla compagna Gianna e infine sempre pronto a vegliare sui vitigni e i vini l’enologo Gennaro Reale.

Selvanova: ristorante e agriturismo

Selvanova è ristorante e agriturismo che privilegia una cucina tradizionale, fatta con prodotti rigorosamente biologici, alla riscoperta di sapori ormai scomparsi, come il suino nero casertano, la pecora laticauda, la bufala, le dolcissime olive caiazzane, gli ortaggi dell’orto e le erbe spontanee come la cicoria e la borragine per le minestre, la mentuccia, l’erba cipollina, il finocchietto per i digestivi. Per la sua posizione panoramica, rappresenta una location ideale per matrimoni, comunioni ed altri eventi per coloro che amano e rispettano l’ambiente sempre, anche in occasione di eventi speciali. La struttura è dotata di 4 stanze, semplici ma confortevoli, per gli ospiti che vogliano fermarsi a trascorrere qualche giorno di vacanza a contatto con la natura, nella campagna attraversata dal fiume Volturno, tra le piante di vite e di olivo. Passeggiate e visite guidate con degustazione permetteranno agli ospiti di conoscere gli orizzonti e i sapori della fattoria.

I prodotti di Selvanova

La fattoria è “presidio slow food” per la produzione dell’oliva caiazzana, con cui si preparano patè e marmellate di olive. I due ettari di uliveto di Selvanova accolgono varie cultivar, tra cui la prevalente è l’oliva caiazzana che ha tra i suoi pregi: la dimensione, il fatto che si stacca bene dall’osso, reagisce facilmente ai processi di deamarizzazione, grazie anche all’acqua non clorata della sorgente, conservando pienamente e a lungo il sapore e la consistenza. Se la cultivar caiazzana dà un frutto da gustare anche in tavola, altre sono le varietà presenti nell’uliveto destinate a diventare olio: il Moraiolo, rustico e piccante, il Leccino, rotondo ed elegante, il Frantoio, spiccatamente fruttato. Le olive vengono raccolte da settembre a novembre, rigorosamente a mano, in cassette di circa 20 kg. Vengono portate in luogo fresco per essere poi molate entro le 12 ore dalla raccolta in frantoio a certificazione biologica controllata: solo così vengono preservati aroma e proprietà. L’olio extravergine prodotto ha pertanto un bel colore verde brillante, dal gusto intenso, fruttato leggero, tendenzialmente dolce, leggermente piccante; si avvertono sentori di oliva verde, erba falciata, macchia mediterranea con una nota aromatica caratteristica di mandorla. Molto gradevole su pane tostato, sulle insalate piccanti e nella frittura di ortaggi amarognoli.

selvanova olio

 

Il Vino

Selvanova accoglie sulle sue colline 12 ettari di vigneto che sono stati identificati con nomi che richiamano il luogo in cui sono posti: del Belvedere, della Cascina, di Sopra, della Fontana e dello Stagno. I vini prodotti con fermentazione in barrique di acciaio o di legno sono: Aglianico, Cabernet Sauvignon, Fiano, Pallagrello, Silicata.

Selvanova Fattoria didattica

Fattoria didattica e presto centro per l’agricoltura sociale

Selvanova è fattoria didattica (riconosciuta dalla Regione Campania), con una ricca offerta di percorsi per le scuole. Dotata di un’area giochi attrezzata, rappresenta un luogo ideale per i bambini che avranno la possibilità di conoscere da vicino gli animali della fattoria. La giornata tipo prevede: l’arrivo in Fattoria alle 9.30, l’accoglienza e la presentazione dell’azienda, il laboratorio didattico prescelto,la visita dell’azienda e degli animali, il pranzo e i giochi all’aria aperta. Tra le divertenti proposte per i bambini il giro con un trattore appositamente allestito tra gli ulivi, il vigneto e la cantina, la fattoria con la stalla e gli animali e nel magico mondo delle api per scoprire come funziona un alveare. I laboratori offerti sono: la vendemmia, la panificazione, il laboratorio del formaggio e dello yoguth e la passeggiata per conoscere le erbe selvatiche.

Selvanova, unendo al buono e al bello il bene, ospiterà, nei suoi spazi, una comunità di accoglienza in cui le persone in condizioni di fragilità sociale possano completare il loro percorso di recupero attraverso diverse forme di inserimento lavorativo. Da settembre 2018, infatti Selvanova è un’impresa sociale del gruppo Gesco e la nuova gestione intende realizzare i principi fondamentali dell’agricoltura sociale, attraverso l’uso terapeutico delle attività presenti in azienda – dal lavoro della terra alla cura degli animali e degli spazi della fattoria – a favore di persone che vivono in condizioni di svantaggio e difficoltà. Questa forma di agricoltura si basa sulla collaborazione tra il mondo dell’agricoltura e quello del terzo settore. Ed è in questa direzione che va la nuova gestione della fattoria.

Cosa: Fattoria e Agriturismo Selvanova.

Dove: Via Selvanova, Squille di Castel Campagnano - Caserta

Info: Fisso +39 0823 867 261 - Mobile +39 342 1240071, info@selvanova.com; http://www.selvanova.com/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autore
Alessandra del Giudice
Author: Alessandra del Giudice
Sociologa, giornalista pubblicista e appassionata di fotografia, è specializzata nel giornalismo sociale e di viaggio.

Articoli correlati

Notizie

  1. ULTIME
  2. PIU LETTE
Orioli 2018 otto turni al timone tra Melita Walley e Birsa BankNoi di qua, voi di làConfini, frontiere e identità: le barriere fra i popoli...
pino daniele 10“Mal di te”, lo spettacolo-ricordo...“Mal di te”  è il nuovo spettacolo dei Lazzari Felici,...
Gran finale Premio Napoli 2018Premio Napoli: gran finale al MercadanteIl sipario del Teatro Mercadante si alzerà martedì 18...
libro 1Il pomeriggio dei piccoli con il...Mamme e papà, con i loro bimbi, sono attesi a Napoli per...
maurizio-de-giovanni-2I romanzi di de Giovanni al cinema e...Lo scrittore napoletano anticipa: “I Bastardi di...
ex-asilo-filangieri-estEx Asilo Filangieri: Libertà e...Si chiamano “abitanti” e da marzo 2012 stanno...
skin careBotulino? No grazie. Arriva Sublime SkinNon è solo per donne e non ha controindicazioni, tranne...
crociera-con-delitto“La nostra missione è raccontare storie”Partito con i gialli e le cene con delitto, il teatro Il...
agendo 2019 banner
Prenota la tua copia inviando una e-mail a comunicazione@gescosociale.it
il poggio
napolicittasolidale
amicar 500